AmbienteNews

Salerno: Comitato Acqua Pubblica, l’incontro sul clima

 
Venerdì 25 gennaio – Salerno  
“Surriscaldamento Globale della Terra e cambiamenti climatici in atto nel Mondo: quali rischi e quali prospettive dopo il fallimento della 24a Conferenza Mondiale Sul Clima Tenutasi recentemente in Polonia?”


Vista la gravità dei recenti eventi atmosferici in Italia e nel Mondo stanno rendendo ancora più preoccupante le problematiche connesse al surriscaldamento globale della terra ed alle forti accelerazioni dei cambiamenti climatici su eventuali rischi e prospettive future per il nostro Pianeta dopo la scelta sciagurata di Trump di dare il via alle trivellazioni petrolifere in Alaska e al ritorno all’estrazione del carbone negli USA e il fallimento della 24a Conferenza Mondiale sul Clima che si è tenuta recentemente a Katowice in Polonia, il Comitato Acqua Pubblica Salerno organizza in città un’Assemblea Pubblica aperta al contributo di Associazioni ed altri Comitati a difesa della salute e dell’Ambiente territoriali, nonchè di singoli cittadini.

Parteciperanno Vincenzo Miliucci del Forum Italiano dei Movimenti dell’Acqua e l’Avv. Maurizio Montalto, Presidente dell’Istituto Italiano per gli Studi delle Politiche Ambientali. 
L’Assemblea si terrà Venerdì 25 gennaio 2019 alle ore 18.30 presso la sede del Circolo ARCI ” Mumble Rumble” in via Loria n.35 – Pastena (zona Orientale di Salerno).
Redazione

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più