Arte in cittàCultura

Salerno: “Riciclandomi”, i lavori dell’artista Anna De Rosa in mostra a Palazzo di Provincia

Venerdì 18 maggio "A Voce Alta", momento dedicato al compianto Marco Amendolara

 

“RICICLANDOMI” è il titolo della mostra personale dell’artista salernitana Anna De Rosa, a Palazzo di Provincia dal 4 al 18 maggio.

Inaugurazione venerdi 4 maggio ore 18.

“Riutilizzo i cosmetici in disuso per i miei quadri- dice la De Rosa- è importante parlare del riciclo e del riutilizzo di ciò che quotidianamente, spesso, gettiamo nella spazzatura, in un mondo sempre più invaso dai rifiuti. Ognuno di noi durante la propria esistenza produce una quantità enorme di rifiuti, sia solidi che liquidi. Questi rifiuti se non opportunamente riciclati e trattati, provocano gravi danni agli ecosistemi… anzi già li hanno provocati!

Dedico questo evento al filosofo / poeta, ma soprattutto mio amico, MARCO AMENDOLARA, per il decennale dalla sua morte e il giorno venerdì 18 maggio 2018 alle ore 18.00 chiuderò la mia mostra  con un momento a lui dedicato, dal titolo “A Voce Alta”, con l’interpretazione dei suoi testi attraverso performance, video, danza presso la Galleria dell’Accademia Grassi.

Sul percorso artistico di Anna De Rosa:

“Non sono solito nei miei scritti, per mia indole, fare voli pindarici ricchi di paroloni e concetti iperbolici per spiegare l’ arte e la personalità di chi dipinge; pertanto non ci si aspetti da me, parlando di Anna de Rosa e della sua arte, frasi roboanti piene di concetti che non sanno di nulla e che fanno solo ‘ scena ‘. Al contrario desidero parlare di Anna de Rosa e della sua arte in modo semplice e diretto. Ciò che mi ha colpito maggiormente è stata proprio la sua semplicità di esecuzione nei suoi lavori e soprattutto la voglia di dare,  a cosmetici e materiali di recupero ormai dimenticati, una seconda chance per essere utili. Questa è una bella cosa che approvo senza dubbi. La sua è una pittura fine ed elegante caratterizzata da cromatismi tenui che io, personalmente, apprezzo molto senza riserve. Soprattutto nei suoi ritratti, costruttivamente fatti molto bene e pieni di quei colori stesi in maniera intelligente vedo, a mio parere, la sua opera e la sua ricerca. Trovo in questa sua tipologia di opera qualcosa di profondo guardando soprattutto gli occhi dei suoi personaggi. Ho l’ impressione come se Anna abbia trasmesso se stessa in quegli occhi che rappresentano la sua stessa anima. Come detto nella sua opera in generale c’è, a mio giudizio, un qualcosa di estremamente personale e questo suo ‘ intimismo ‘ la valorizza ancor di più. Sono sicuro che la mostra ‘ Riciclandomi ‘ sarà non solo un grande successo ma l’ ennesima dimostrazione che la sua arte è degna di tutta l’ attenzione e l’ apprezzamento che si deve ad un’ artista come lei, che dipingendo salva anche cose che, pur non essendo più utili, grazie a lei hanno, tramite la sua opera, l’ opportunità di una seconda vita e questo non è poco. Pertanto tanti cari auguri carissima Anna per questa sua  importantissima mostra che confermerà il suo immenso valore come donna e come artista. ‘Giovanni Innocenti, Perito ed Esperto d’Arte della Camera di Commercio di Roma per le Antichità e Belle Arti

Interventi:

-Prof.ssa Mariarosaria Vitiello , Consigliere Politico del Presidente della Provincia per le Politiche Culturali, Educative e Scolastiche

-Raffaella Grassi ,padrona di casa,presidente dell’Accademia A.Grassi

-Video RICICLANDOMI realizzato da Simona De Luca

-Maria Pia Busiello Docente,Autrice di letteratura per l’infanzia e creativa del riciclo.

-Gabriella Faiella Teacher Laughter Yoga, Counselor Professionista, Operatore di Biomusica, Fisioterapista

Contatti Accademia Grassi: 089 333903- 3663769496

Redazione

 

 

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più