Cultura

Nocera Inferiore: Presentazione calendario mestieri green realizzato dagli alunni del liceo  “N. Sensale”

Venerdi 23 febbraio, a partire dalle ore 10 presso l’aula consiliare di Nocera Inferiore, sarà presentato il calendario sui green jobs realizzato dagli studenti del liceo scientifico “N. Sensale” di Nocera Inferiore assieme al Campania ECO Festival nell’ambito del progetto “Alternanza Scuola Lavoro”.

L’idea del CEF è quella di formare ed informare gli studenti sulle possibilità lavorative ed economiche derivanti dalla green economy. La creatività e la fotografia sono stati i mezzi utilizzati per raggiungere lo scopo. Il calendario sui mestieri green prende spunto dalla “Guida a 10 mestieri green in Campania”, edita dal Campania ECO Festival nel 2014. Gli studenti, dopo aver scaricato e letto la guida, hanno scelto il mestiere green da rappresentare con una foto, giocando con la creatività e con le piattaforme grafiche digitali. Nel calendario, inoltre, sono riportati i giorni verdi oltre ai giorni festivi segnati in rosso. Mese dopo mese, infatti, nel calendario sono evidenziati in verde tutte i giorni dedicati all’ambiente o alla Terra in generale.

Dopo il saluto dell’avvocato Manlio Torquato, sindaco di Nocera Inferiore, della dottoressa Federica Fortino, assessore alle politiche giovanili, e del dottor Raffaele Salomone, consigliere comunale, toccherà alla dirigente scolastica Elvira D’Ambrosio introdurre il progetto. Per il Campania ECO Festival sarà presente Aldo Padovano, responsabile marketing e comunicazione del CEF,  mentre ad illustrare l’aspetto tecnico del progetto sarà la professoressa Mariella Mazza, vice preside del liceo “Sensale”. Gli alunni che hanno partecipato al progetto, tutte le quarte del liceo scientifico nocerino, descriveranno la foto da loro realizzata. La professoressa Concetta Citarella farà da moderatrice.

Redazione

Tags
Mostra altri

Articoli correlati

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più