Comunicati StampaCulturaNews

Salerno: Gino Strada, la presentazione del libro postumo all’Archivio di Stato

Venerdi 27 maggio 2022 per i Giovedi del Cinema dei diritti umani

27 maggio 2022

Venerdi 27 maggio 2022 alle ore 16,30 per i Giovedi del Cinema dei diritti umani, all’Archivio di Stato, viene presentato il libro postumo di Gino Strada “Una persona alla volta” con l’intervento di Simonetta Gola, rappresentante di Emergency e compagna dell’autore. Organizzata dal Festival del Cinema dei Diritti Umani in collaborazione con il gruppo DEEP, l’Archivio di Stato e la Libreria Imagine’s Book, la presentazione giunge in chiusura di una straordinaria rassegna sul cinema dei diritti guidata da Maurizio del Bufalo, che ha visto la presenza di Mimmo Lucano, ex sindaco di Riace; di Elena Rubashevska, direttrice dell’Oko EtnographicFilmFestival di Odessa per Memorie del Donbass, seguita da centinaia di partecipanti tra cui rappresentanti della comunità ukraina in Campania, evento ripetuto a Palazzo Reale di Napoli con il Premio Napoli e il Gruppo Gesco, con la partecipazione del sindaco di Napoli Gaetano Manfredi.

Gino Strada, recentemente scomparso, con il suo lavoro in molti paesi disastrati, ha lasciato una traccia indelebile nella storia della cura e della medicina di guerra, con il suo impegno e la sua forte testimonianza a favore della pace. Alla presentazione interverranno Simonetta Gola, curatrice del libro, compagna del fondatore di Emergency; Maurizio del Bufalo, direttore del Festival e dei Giovedì del Cinema dei diritti umani, Luciana Libero per DEEP e i rappresentanti di Emergency in Campania, Peppino Fiordelisi e Sergio Serraino.

Il libro raccoglie la straordinaria esperienza svolta da Strada come medico nelle zone di guerra, che ha portato il suo autore a maturare una indomabile avversione contro la guerra. Da Kabul al Sudan ai tanti paesi, Strada si è impegnato a salvare vite e ad organizzare cure nei territori disastrati con l’attenzione alle vittime, da curare e accogliere, “persona dopo persona, diritto dopo diritto”.

Ispirato a questi temi, il Festival del Cinema dei diritti umani con la sezione salernitana dei Giovedì, è curato da Maurizio Del Bufalo che lo dirige a Napoli da molti anni. In collaborazione con Deep, Libreria Imagine’s Book e l’Archivio di Stato di Salerno.

Redazione

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Check Also
Close
Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più