CronacaNews

Inaugurazione della “Capsula del Tempo” e presentazione del progetto “Domani Saremo Autonomi”

Due iniziative del Rotaract Campus Salerno in programma venerdì 11 giugno a Salerno

 

Venerdì 11 giugno alle ore 10.30, presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno, si terrà la cerimonia del Rotaract Club Campus Salerno dei Due Principati per l’inaugurazione della “Capsula del Tempo 11.06.2021-11.06.2071” e di presentazione del progetto “Domani Saremo Autonomi”.

Presenti le Autorità:
· Vincenzo Napoli Sindaco del Comune di Salerno
· Mariarita Giordano Assessore alle Politiche Giovanili e all’Innovazione – Comune di Salerno
· Eva Avossa Deputato della Repubblica Italiana, Assessore alla Pubblica Istruzione – Comune di Salerno
· Vincenzo Loia Rettore dell’Università degli Studi di Salerno

INAUGURAZIONE Capsula del Tempo

Inaugurazione della Capsula del Tempo 11.06.2021-11.06.2071, progetto realizzato dal Rotaract Club Campus Salerno dei Due Principati. La Capsula del Tempo è un contenitore realizzato per conservare oggetti o testimonianze della frattura determinata dalla pandemia da SARS-Cov2, che costituiranno memoria storica dell’incidenza emotiva, dello sviluppo tecnologico e della trasformazione ambientale che il pianeta e tutta l’umanità hanno subito a decorrere dall’anno 2020. La Capsula avrà una durata temporale di 50 anni e sarà riaperta l’11 Giugno 2071 alla presenza degli associati del Rotaract Club Campus Salerno dei Due Principati, delle autorità civili e della Comunità tutta.

Tutte le testimonianze raccolte hanno ad oggetto il vissuto delle persone durante periodo di pandemia da SARS-Cov2, di come hanno affrontato il lockdown, di come sia cambiata la loro vita a seguito delle restrizioni sanitarie ed il loro rapporto con gli altri individui, la cura dell’ambiente e la rivoluzione digitale. Obiettivo è stato fotografare uno spaccato di vita quotidiana, per conservare le emozioni, le paure, le speranze e i sogni di chi non ha smesso di lottare in questa buia fase storica.

Hanno partecipato gli studenti di diversi Istituti della Campania, tra cui: I.S.I.S. “Archimede” di Napoli, I.C. “Giacomo “Leopardi” di Torre del Greco, I.I.S. “Enzo Ferrari” di Battipaglia, I.C. “De Caro” di Fisciano-Lancusi, Liceo Classico Torquato Tasso di Salerno, Convitto Nazionale “T. Tasso”. Sono poi racchiuse le testimonianze di: Rotaract Club Distretto 2100, Rotary Salerno Nord Due Principati, A.I.G.A. Salerno, Leo Club Salerno Host, Limen Salerno Festival, Spesa Sospesa Poetica oltre agli scritti di vari professionisti, artisti e volontari della società civile. La Capsula del Tempo è un’opera artistica realizzata dall’Artista Vittorio Villari dell’Antica Bottega d’arte del rame di “G. Celentano”.

PRESENTAZIONE Domani Saremo Autonomi

“Domani Saremo Autonomi”, è il progetto di inclusione sociale portato congiuntamente a termine dai Rotaract Club Campus Salerno dei Due Principati, Avellino Est, Battipaglia, Campagna Valle del Sele, Salerno Est, Sant’Angelo dei Lombardi – Hirpinia Goleto, Vallo della Lucania-Cilento. “Domani Saremo Autonomi” è una rivisitazione dell’acronimo DSA, ovvero disturbi specifici dell’apprendimento.

I Club hanno acquistato software compensativi per garantire il diritto allo studio agli studenti con disturbi specifici dell’apprendimento e bisogni educativi speciali. I software sono dell’Anastasis Società Cooperativa Sociale. L’Anastasis è l’unica cooperativa sociale italiana che opera nel campo del software e che si occupa esclusivamente di Difficoltà di Apprendimento e di Disabilità, con prodotti e servizi in presenza e online per l’autonomia nello studio, la riabilitazione, la scuola e l’apprendimento, con la collana di software compensativi per i Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) e i Bisogni Educativi Speciali (BES).

I software che i Rotaract Club hanno acquistato sono affermati software compensativi per i DSA e i BES, concepiti per supportare bambini e ragazzi nel percorso scolastico (GECO, ePico!, SuperMappe, MateMitica). Le idee e la progettazione dei prodotti acquistati sono nati dalla stretta collaborazione tra l’Anastasis e una vasta rete di partner scientifici che include università, centri di ricerca, neuropsicologi, neuropsichiatri, psicologi, logopedisti e professionisti della riabilitazione.

I software acquistati saranno affidati in comodato d’uso gratuito agli Istituti scolastici di ogni ordine e grado del territorio della Provincia di Salerno e di Avellino che ne faranno richiesta ai Club e fino al sussistere della situazione di bisogno all’interno del proprio istituto. In totale saranno affidati numero 26 software (7 ePico!, 7 SuperMappe, 7 MateMitica, 4 GECO) per un totale di 11 Istituti beneficiati. Saranno invece donati all’Università degli Studi di Salerno numero 3 software (1 ePico!, 1 SuperMappe, 1 MateMitica) ed un Iris Scan Desk Pro 5, un avanzato scanner che consente di digitalizzare in pochissimi secondi, in formato PDF a doppia pagina e fino a fogli grandezza A3, qualsiasi libro presente nella biblioteca universitaria rendendolo così accessibile a qualsiasi studente con DSA e BES.

Inoltre, ad ogni Istituto affidatario dei software e all’Università degli Studi di Salerno sarà offerto
gratuitamente anche un corso di formazione online dell’Anastasis – certificato dal MIUR e con crediti ECM – per il corretto utilizzo dei software, così da consentire al docente responsabile dell’utilizzo degli stessi – o a chi ne usufruirà – di poter trarre il massimo delle prestazioni.

La donazione è stata raggiunta anche grazie al contributo del Rotaract Club Distretto 2100.

Redazione

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più