CronacaNewsPoliticaSanitàScuola

Scuola: la proposta dei Genitori Salerno SI DAD ” 135 milioni di € del Piano “Banda Ultralarga” per potenziare la DAD

Genitori Salerno SI DAD: “135 milioni di € disponibili del Piano “Banda Ultralarga” siano utilizzati per potenziare la DAD”

Gli Amministratori del Gruppo FB “Genitori Salerno Sì DAD”, allo scopo di affrontare in maniera proattiva l’attuale emergenza epidemica e sociale, hanno inoltrato una nota al Ministro dello Sviluppo Economico, al Ministro dell’Istruzione e, per conoscenza, al Presidente della Regione Campania

Il Piano Voucher per la connettività in banda ultralarga mette a disposizione € 200.000.000, di cui € 37.259.188 destinati alla regione Campania, per il sostegno all’attivazione di connessioni da rete fissa e all’acquisto di un personal computer o tablet. In questa prima fase gli sconti sono riservati alle famiglie con reddito ISEE fino a 20 mila euro. Il voucher consiste in uno sconto, fino a 500 euro, sul canone di abbonamento a servizi di connettività internet a banda ultralarga, in caso di nuove attivazioni di utenze di rete fissa, e nella fornitura di un personal computer o tablet.
Alla data del 5 Marzo 2021, secondo i dati pubblicati dal Ministero dello Sviluppo Economico, sono stati prenotati voucher per € 17.651.490, di cui € 3.471.999 in Campania, ed attivati voucher per € 47.419.920, di cui € 10.233.651 in Campania.
Restano, pertanto, disponibili € 134.928.590, di cui € 23.553.538 per la regione Campania.
Gli Amministratori del Gruppo FB “Genitori Salerno Sì DAD”, allo scopo di affrontare in maniera proattiva l’attuale emergenza epidemica e sociale, hanno inoltrato una nota al Ministro dello Sviluppo Economico, al Ministro dell’Istruzione e, per conoscenza, al Presidente della Regione Campania per richiedere che in tutto il Territorio nazionale:
1. venga data priorità di accesso alle risorse del Piano ai nuclei familiari con studenti in DAD;
2. il voucher sia concesso, nella misura del 50% dell’importo previsto, anche ai soggetti residenti nei Comuni in cui non risulti ancora collaudata la rete della Banda Ultralarga, al fine di consentire l’acquisto di personal o computer o tablet per gli studenti in DAD;
3. venga rapidamente attivata una campagna di informazione e sensibilizzazione per l’accesso alle risorse del Piano;
4. sia realizzata dagli Istituti Scolastici una puntuale ricognizione dei fabbisogni di connettività delle famiglie, al fine di promuovere l’utilizzo dei fondi del Piano e, di conseguenza, la migliore fruizione della didattica a distanza.
Maria Rosaria Voccia

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più