IntervisteMaria Rosaria VocciaNewsScuola

La Scuola in sicurezza: l’Esame di Stato e il prossimo anno scolastico

Intervista alla preside del Liceo Artistico di Salerno, Ester Andreola

La Maturità 2020 è particolare, sicuramente i protagonisti la ricorderanno a causa dell’emergenza sanitaria che ci si è ritrovati a fronteggiare, tutti uniti, nel mondo, contro un invisibile e temutissimo nemico comune.

La comunità medico scientifica si è trovata impreparata, e diciamolo, spaventata. Si saranno commessi anche errori di valutazione, all’inizio di questa che è stata definita pandemia, a febbraio scorso, ma sicuramente ci si è alleati, tutti, per uscire dalla crisi nel modo migliore.

Le priorità sono cambiate e anche la modalità di gestione.

La Scuola, dopo tre mesi di lockdown, durante il quale discenti e docenti si sono impegnati con la DAD, didattica a distanza, ritorna tra i banchi. Da mercoledì 17 giugno, tutti pronti per l’Esame di Stato: abolite le prove scritte, che sono sostituite da un maxi-colloquio orale di un’ora, suddiviso in cinque parti, niente tesina ma un elaborato concordato con i professori, inoltre cambia il sistema di valutazione, che dà un peso maggiore al curriculum.

Abbiamo raggiunto a telefono la Preside Ester Andreola, del Liceo Artistico Sabatini Menna di Salerno.

Preside, una maturità sui generis, quest’anno.

” Un anno particolare certamente, siamo felici di fare l’Esame di Stato in aula, è fondamentale il rapporto tra docenti ed allievi dal vivo, è importante guardarsi negli occhi. I nostri allievi hanno sofferto certamente la mancanza del mondo scolastico, fatto di quotidianità, risate, a volte ansie, di complicità, di domande e di risposte, di amicizia, di dialogo”.

Cosa è mancato agli studenti del suo Liceo, in termini di didattica?

“E’ mancata ai nostri allievi l’attività dei laboratori, che si svolgono in armonia, in coordinazione, da noi non ci sono soltanto le materie di base ma anche quelle specifiche, che si svolgono a contatto con i cosiddetti materiali, pittura, scultura, fotografia, multimediale, ceramica, teatro. A tutti noi sono mancati i nostri allievi, la meravigliosa quotidianità dei giorni trascorsi a scuola”.

Un Esame di Stato e un nuovo anno in sicurezza, il Ministro Azzolina ci ha creduto e ha ringraziato tutti per la collaborazione. La mascherina se si sta a più di due metri di distanza si potrà togliere per sostenere il colloquio, mentre per quanto riguarda i privatisti, “l’esame si farà più in là ma potranno comunque iscriversi ai corsi universitari con riserva o partecipare ai concorsi sempre con riserva”.

” Si, il Ministro sta lavorando bene, sono fiduciosa che a Settembre staremo tutti insieme a scuola, in sicurezza, in questi mesi di emergenza sanitaria abbiamo prodotto dei video per far vedere i lavori dei nostri allievi, tutti bravi.

Voglio menzionare l’ultimissimo video, dal titolo Tra Reale e Virtuale, della Classe 5 G Audiovisivo e Multimedale, vincitore primo posto Sezione Video del Concorso “Desiderio D’arte” (https://www.desideriodarte.it/ ).

Siamo il Liceo Artistico di riferimento dell’intera provincia di Salerno, continueremo ad esserlo con una marcia in più, la consapevolezza di essere diventati più forti e più coesi dopo questa emergenza sanitaria che ha scosso tutti. Auguro ai ragazzi un ottimo Esame di Stato e li aspetto a scuola per il nuovo anno scolastico”.

Maria Rosaria Voccia

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più
Close