LocaliTime OutVideo

A pero’, l’Aperitivo lo faccio a casa: Caipirinha

Per tutti gli estimatori del cocktail, l'appuntamento settimanale su Sevensalerno

A pero’, la fresca idea nata dalla sinergia tra Sevensalerno e Gerardo Cusati, titolare del Negroni Therapy a Marina di Camerota.

Caipirinha:  da medicinale ad orgoglio nazionale

 

Ai braccianti, agli schiavi, venivano dato in pasto gli scarti della produzione dello zucchero.

Melassa, buona per ricavare lo zucchero di canna, che spesso veniva arricchito da miele, aglio e lime.

Nacque così la CAIPIRINHA e subito dopo le CAIPIRAS, termine dispregiativo con cui venivano chiamati i contadini, da parte dei portoghesi.

La Cachaça, distillato di canna da zucchero, assoluta non è gradevole.

Si utilizzava per l’ influenza, il raffreddore, il mal di gola.

Con l’ aggiunta del lime, in Brasile si beve come il vino, non per la quantità (che c’è pure), ma durante i pasti.

Anche se, negli ultimi anni, in Europa è già costume bere Cocktails mangiando.

Abbiamo preparato il CAIPIROSKA allaFragola Light e Strong.

L’ uno da 20% per i primi approcci, l’ altro da 38% come è buona regola preparare.

Venerdì prossimo prepareremo insieme due dei tre classici Italiani: il Bellini e il Rossini.

Procurateci delle pesche o delle fragole, una bottiglia di prosecco, del ghiaccio, il frullatore penso l’ abbiate.

Ricetta

CAIPIRINHA

Utilizzo un Lime per dargli più sapore.

2 cucchianini abbondanti di Zucchero di canna (meglio quello bianco).

40 ml di Cachaca, liquore tipico del Brasile.

Ghiaccio spezzettato sino a riempire il bicchiere.

CAIPIROSKA ALLA FRAGOLA

2 fette di Lime (in quattro parti).

Fragole 50 g circa.

2 cucchianini abbondanti di Zucchero di canna (meglio quello bianco).

40 ml Vodka assoluta 50 ml

Ghiaccio spezzettato sino a riempire il bicchiere.

CAIPIROSKA ALLA FRAGOLA | LIGHT

2 belle fette di limone (in quattro parti).

2 cucchianini abbondanti di Zucchero di canna (meglio quello bianco).

40 ml Vodka Keglevich alla fragola.

Ghiaccio spezzettato sino a riempire il bicchiere.

Scriveteci a redazione@sevensalerno.it

Gerardo Cusati

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più
Close