CulturaScuola

Il Liceo Artistico di Salerno ospita Sotirios Pastakas

Lo Scrittore e Poeta greco

Martedi’ 28 gennaio 2020 – ore 12.00, Sala Teatro del Liceo Artistico Sabatini Menna di Salerno, in via G. Grimaldi.

Sotirios Pastakas è nato nel 1954 a Larissa in Tessaglia, dove è tornato a vivere due anni fa.

Il suo primo libro di racconti, “Il Dott Ψ e I suoi pazienti”, è stato pubblicato nel 2015 da “Melani” Editore, Atene.

Gli è stato assegnato il 4 dicembre 2015 il Premio Annibale Ruccello per la Poesia dello STABIA TEATRO FESTIVAL.

Ha studiato medicina a Roma, dove ha trascorso alcuni degli anni più significativi per la sua formazione spirituale. Per trent’ anni ha lavorato come psichiatra ad Atene. Ha pubblicato quattordici raccolte di poesie, un monologo teatrale, un libro di saggi e traduzioni di poeti italiani (Sereni, Penna, Saba, Pasolini, Gatto).

Proprio la sua dimestichezza con la lingua e con la letteratura italiana ha contribuito in maniera determinante alla messa a punto della sua poetica, caratterizzata da uno stile originale e di grande eleganza formale.

Collabora con varie riviste letterarie con saggi e traduzioni dall’italiano. Dal 1994 è membro della Società degli Scrittori Greci (Greek Writers Society).

È stato tradotto in dodici lingue e ha partecipato a vari festival mondiali di poesia. Nel Settembre 2001 è stato ospite onorario al Hawthodern Castle International retreat for Writers, presso Edimburgo. Il suo libro “Trilogia” (ed. Parousia, 2012) è stato pubblicato negli Stati Uniti nel 2015, col titolo «Food Line», tradotto da Jack Hirschman e Angelos Sakkis.

Nel giugno del 2001 ha rappresentato la Grecia a Verona in occasione della fondazione dell’Accademia Mondiale della Poesia (World Poetry Academy), sotto l’egida dell’UNESCO.

Per Casa della poesia ha preso parte agli “Incontri internazionali di poesia di Sarajevo” nel 2006, nel 2009 a “VersoSud” (Reggio Calabria), all’”Omaggio ad Alfonso Gatto” a Salerno in occasione del Centenario della nascita. Nel 2010 a “Ritratti di poesia” (Roma) “Letture Mediterranee” (Baronissi), “La poesia resistente! (Napoli), “Poeti in libertà” (Siena) e a maggio del 2015 all’evento “La poesia resistente” a Baronissi. Nel 2019 è stato tra gli ospiti di “Le molte lingue della poesia” a Desenzano del Garda..

Nel 2016 è stato pubblicato da Multimedia Edizioni un’antologia della sua poesia, “Corpo a corpo” suo primo libro “italiano” che ha ricevuto lo stesso anno il Premio Internazionale NordSud della Fondazione PescarAbbruzzo.

Nel 2019 viene pubblicato in italia da Multimedia Edizioni, nella collana “fatamorgana”, il suo “Monte Egaleo”, accompagnato da disegni di Marco Vecchio.

Teatro Genovesi, Salerno

Pastakas alle 19 terrà un meeting al teatro Genovesi a Salerno, curato da Casa della Poesia di Baronissi in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Giovanili e all’Innovazione del Comune di Salerno.

“Leggiamo sempre per un ascoltatore sconosciuto. Uno che non è venuto alla lettura delle nostre poesie per obbligo o per reverenza, ma per il puro piacere e la passione della poesia. Se a fine serata uno sconosciuto viene timidamente a stringerti le mani, la serata non è andata a vuoto.”

“Sono convinto che il lettore conoscerà un eccellente poeta greco contemporaneo che riflette nei suoi testi molte delle tenebre economiche ed esistenziali che assediano il più luminoso dei paesi del mondo”. Jack Hirschman

Info: 3476275911

TEATRO A. GENOVESI
via Principessa Sichelgaita, 12
Salerno

Parcheggio libero

Redazione

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più
Close