CulturaItinerariNewsSitiSpecialiTurismo

Museo Diocesano di Salerno

La sala del Settecento e Arte e Fede, alla scoperta di un suggestivo itinerario religioso

Sabato 14 dicembre, al Museo Diocesano di Salerno, è stata aperta al pubblico la Sala “Arte e Fede”, interamente dedicata a prestigiose opere del Settecento, nel segno del Solimena, appartenenti al patrimonio del museo e per anni custodite all’interno dei suoi depositi.

La Sala “Arte e Fede” farà parte dell’esposizione permanente di questo scrigno di arte e bellezza che ad oggi si riconferma essere il più importante museo d’arte di Salerno e provincia.

Un suggestivo itinerario religioso che si apre alla mente ed al cuore dello spettatore

Il visitatore potrà quindi fruire e godere di questo nuovo itinerario che, sulla scia dell’opera del grande Maestro Francesco Solimena, ci porterà a conoscere l’ambiente storico artistico salernitano e campano dell’epoca, attraverso i dipinti del Ricciardi, del San Felice e del Chiarelli.

Il Catalogo a cura del Direttore del Museo Diocesano

Tutto il percorso espositivo è raccolto nel catalogo “Arte e Fede” a cura di don Luigi Aversa, il Direttore del Museo Diocesano di Salerno.

Un prezioso testo corredato dalle fotografie di Enzo Figliolia, che arricchirà la biblioteca di chi lo sceglierà, anche come regalo di Natale.

 

All’inaugurazione hanno preso parte Sua Eccellenza Mons. Andrea Bellandi, il Direttore del Museo Diocesano di salerno Don Luigi Aversa e Sua Eccellenza Mons. Rino Fisichella, a cui è stata affidata la Prolusione dal titolo ”La bellezza evangelizzerà il mondo”.

La presentazione delle opere e delle sale è stata fatta da Valentina Lotoro, Dottore di ricerca in Storia dell’arte (Università degli Studi di Salerno).

Maria Rosaria Voccia

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più
Close