SpettacoliTime Out

Il calendario Triunfo Dance, la presentazione a Napoli

Viaggia di sesta la macchina delle competenze professionali di Antonio Desiderio! Sull’autostrada per gli “appuntamenti coreutici” è in perfetta corsa verso destinazioni top. Gli imminenti impegni lo chiamano in causa il prossimo 7 dicembre, in quella che è oramai definita pura tradizione: la realizzazione del calendario Triunfo Dance by Pasquale Triunfo & Antonio Desiderio Artist Managment.

Anche per il 2020 il loro consolidato sodalizio artistico, ci accompagnerà con formidabili scatti. Ispirato dallo scorso China tour “Il lago dei cigni”, da gennaio a dicembre vedremo immagini esclusive che hanno conquistato il pubblico di Shenzhen, Nanning, Anshan, Jinan, Guangzhou, Hangzhou, Shanghai, Pechino e durante la presentazione ufficiale del calendario, fissata per le ore 10:30 di sabato 7 dicembre, nel centro sportivo Asd Kodokan (Piazza Carlo III, n° 1, Napoli), Desiderio assieme al team Triunfo mostreranno l’intero operato, puntando l’attenzione sull’esperienza maturata in tournée.

Con la partecipazione straordinaria dei Primi ballerini Eliana Figueroa e Matias Santos del Teatro Colon di Buenos Aires, dettagli raffigurati, mese per mese, delle ventidue recite eseguite appunto in ben otto località cinesi da più di trenta ballerini, formanti il corpo di ballo composto tra i migliori talenti italiani scelti su audizione. Dopo Napoli, il manager romano, il 15 dicembre sarà in Sicilia come direttore artistico al Premio Eccellenze della Danza, giunto alla III edizione, in programma al teatro Vittorio Emanuele di Noto. In occasione della manifestazione, a cura di Vincenzo Macario, affermato leader organizzativo nel mondo della danza ed eventi coreutici di primo piano, verranno premiati: Sara Zuccari, Bella Ratchinskaja, Alessandra Panzavolta, Vito Mazzeo ed Elisabetta Formento dell’Het National Ballet, Kevin Lila e Ledia Sulaj del teatro dell’Opera di Tirana. Ma le notizie non finiscono qui: da ottobre 2019 Antonio Desiderio è nell’organigramma dell’Art Village in qualità di coordinatore delle attività artistiche e responsabile di produzione della Compagnia Roma City Ballet con la direzione artistica di Luciano Cannito. «Sono molto contento di questo nuovo incarico e di poter lavorare a fianco del Maestro Cannito», afferma Desiderio.

La Roma City Ballet Company infatti, già reduce di successi con “Cenerentola”, si accinge ora, dal 20 al 26 dicembre presso l’Auditorium della Conciliazione di Roma, al debutto di “Schiaccianoci”, regia e coreografia di Luciano Cannito e prodotto da Fabrizio Di Fiore Entertainment.

Marita Miano

 

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più
Close