News

Giffoni: il Gal chiude il secondo cicli degli incontri territoriali

Si è concluso nell’aula consiliare del Comune di Giffoni Valle Piana il secondo ciclo del Piano di Animazione e Comunicazione, che ha visto il Team, guidato dal Coordinatore Eligio Troisi, impegnato in tutti e nove i comuni del Comprensorio Picentino, per la presentazione dei Bandi pubblicati, che scadranno il prossimo 15 ottobre.

Un tavolo di presidenza nutrito di personalità: il Primo cittadino di Giffoni Valle Piana, nonché presidente del GAL, Antonio Giuliano, il Coordinatore, Eligio Troisi con il RAF Sonia Vassallo, il Responsabile della Misura 19 UOD Provinciale Salerno- Regione Campania, Rosanna Lavorgna, il Direttore della Bcc Campania Centro – Cassa Rurale ed Artigianale, Fausto Salvati ed il Presidente della Commissione Bilancio, Regione Campania, Franco Picarone.

Dinanzi ad una platea attenta e partecipe, il Presidente del GAL, Antonio Giuliano ha ripercorso gli incontri avuti nei comuni picentini, “dove i Sindaci – ha detto Giuliano- si sono resi protagonisti del progetto che il GAL ha realizzato, con gli incontro Territoriali per la divulgazione dei Bandi. Tutto questo- ha concluso Giuliano- lascia ben sperare per la costituzione del Distretto Rurale, che resta tra i punti fondanti della Strategia attuativa del GAL”.

Il Coordinatore, Eligio Troisi, soddisfatto del lavoro svolto dal suo Team, ha ripercorso le tappe salienti dei due anni di impegno, di intenso lavoro e  degli ottimi risultati raggiunti: “ Sono stati due anni di un nuovo inizio, in cui abbiamo realizzato la riorganizzazione generale del GAL, selezionato tutto il personale necessario, predisposto e pubblicato i primi nove Bandi. I primi quattro scaduti a giugno, grazie al lavoro delle Commissioni esterne di istruttoria, anche esse selezionate nel mese di luglio scorso, siamo in fase di predisposizione delle proposte di graduatorie provvisorie, per i successivi Decreti di finanziamento.

Con gli ulteriori quattro Bandi in corso e con l’auspicio di poter espletare le procedure di istruttorie celermente, il GAL confida di arrivare, entro il 31/12/2019 ad  oltre il 60% dell’impegno delle risorse della T.I. 19.2.1. Mentre, per la 19.4.2. si è al 95% dell’impegno ed al 31/12/ 2019 contiamo di arrivare al 50% della spesa.”

Gli ha fatto eco il RAF del GAL, Sonia Vassallo, il quale ha presentato la Misura 6.2.1, rivolta ai giovani che vogliono aprire una piccola bottega, un laboratorio, agenzie turistiche o micro imprese, analizzando le caratteristiche e le opportunità che il Bando offre.

Interventi di sostegno e di collaborazione quelli del Direttore della Bcc Campania Centro – Cassa Rurale ed Artigianale, Fausto Salvati, e della Responsabile della Misura 19, Rosanna Lavorgna, in rappresentanza della struttura regionale, sempre al fianco del GAL, ogni qual volta è stata invitata.

“Il GAL Colline Salernitane ha saputo recuperare il tempo perso con una Strategia vincente su tutti i fronti”.  dice Franco Picarone, Presidente della Commissione Bilancio, Regione Campania all’inizio del suo intervento, il quale ha aggiunto: “Merito del Presidente, del Coordinatore e dell’intero Team se oggi il GAL Colline Salernitane ha saputo recuperare il tempo perduto in passato.  La forza viene anche dagli Amministratori locali – continua Picarone- che contribuiscono alla crescita del Territorio, rendendosi partecipi di questa nuova sfida che  il GAL ha saputo mettere in campo, attuando una “Strategia innovativa”. La strada intrapresa dal GAL è quella giusta- ha concluso Picarone- e sono sicuro che con questa squadra i Picentini avranno ancora di più un ruolo determinante nel panorama regionale”.

Redazione

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più
Close