CronacaNews

Barca in fiamme: la Guardia Costiera di Salerno salva diportista

Scongiurato pericolo di inquinamento

Nel pomeriggio di ieri, è pervenuta alla sala operativa della Capitaneria di Porto di Salerno una segnalazione telefonica relativa ad un incendio verificatosi a bordo di un natante,  in navigazione nei pressi del porto di Salerno, precisamente nello specchio acqueo adiacente il molo di levante, lato esterno, ad una distanza di circa 50 metri dalla barriera frangiflutti, con una persona a bordo. È  prontamente scattata la macchina dei soccorsi,  con l’invio in zona dei mezzi della Guardia Costiera, e di una pattuglia via terra. Grazie anche all’intervento di un traghetto, in uscita dal porto di Salerno che è stato dirottato dalla sala operativa, la persona in difficoltà, che per salvarsi si era buttata in acqua è stata subito individuata e tratta in salvo dal battello veloce GC A81, mentre il natante era completamente avvolto dalle fiamme.

Il personale della  motovedetta Cp 854 giunto sul posto dopo aver valutato la gravità del fatto effettuava attività di assistenza al rimorchiatore portuale intervenuto per estinguere l’incendio.

Il naufrago è stato portato in porto a Salerno e affidato alle cure del personale del 118.

Redazione

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più
Close