ArteArte in cittàArtistiCulturaMostreNewsScelti da noi

“Individualismo” – Arroganza e Pregiudizi

Mostra di Arte Concettuale – Arco Catalano di Palazzo Pinto a Salerno, dal 7 al 15 maggio 2019

Si inaugura martedì 7 maggio 2019, alle ore 18.00, negli spazi dell’Arco Catalano di Palazzo Pinto a Salerno, la Mostra di Arte Concettuale del Manifesto Brut.

Locandina Mostra Manifesto BRUT-7Salerno
Locandina Mostra Manifesto BRUT-7Salerno Official Media Partner“Individualismo- Arroganza e Pregiudizi”

Individualismo- Arroganza e Pregiudizi

Il Tema,“Individualismo- Arroganza e Pregiudizi”, è nato da un’analisi attenta della situazione economica e socio-politica italiana.

Gli Artisti, Vincenzo Ceccato, Irina Danilova, Rino Telaro, come artisti, esseri umani, informatori, si sono focalizzati sul fenomeno della resa volontaria o inconsapevole di una stragrande maggioranza di persone verso un sistema socio-economico dittatoriale.

Questo sistema lascia scarsissime vie di fuga e di difesa, costringendoci, nella maggior parte dei casi, ad essere prigionieri inconsapevoli di un sistema perverso, con l’eccezione di coloro che deliberatamente si offrono al mercato in cambio di profitti meramente corporali, di orgoglio e di ambizione personale.

Si esprime, inoltre, la volontà di
dialogare con un pubblico ormai assuefatto da parole cacofoniche e senza senso, mettendolo a confronto con un linguaggio diverso, intriso di emozioni, dove immagini ed artefatti inabituali cercano di ridare senso al linguaggio e di rendere chiara l’informazione.

Sostiene Rino Telaro:

L’individualismo ci ha resi insensibili, incuranti, senza emozioni. Tutto deve ruotare intono a noi, tutto può servire a gratificarci ma non a gratificare, tutto può essere utile per esaltare il nostro Ego.

Chiunque ci ostacola va eliminato, deriso, messo alla berlina insomma, non deve avere nessuna possibilità per nuocere il nostro Io, i nostri interessi.

Io sono il Dio vivente, io decido cosa sia giusto e cosa non lo è, io sono la verità e come tale la conoscenza, l’amore per me e di me è incontestabile.

L’arroganza è propria dell’individualista, lo rende sordo e cieco, ed i pregiudizi lo abitano in continuazione facendogli perdere il contatto con la realtà.

Si racchiude nel suo mondo divenendone prigioniero inconsapevole”.

La mostra si potrà visitare tutti i giorni, dalle 10 alle 12 e dalle 18 alle 20, è aperta ai gruppi scuola negli orari antimeridiani prenotando all’indirizzo info@sevensalerno.it

L’ingresso è gratuito.

Saluti Istituzionali.

Si ringrazia Daniela Tartaglia – Caffè Lavazza

Curatrice: dr.ssa Maria Rosaria Voccia, Giornalista, Direttore Responsabile del sito di informazione www.sevensalerno.it

Allestimento su progetto dell’Architetto Pasquale Cicalese

Comunicazione e Ufficio Stampa: 7Salerno Media Partner

www.sevensalerno.it , info@sevensalerno.it

English Version

“Individualism” – Arrogance and Prejudices

Conceptual Art Exhibition – Catalan Arch of Palazzo Pinto in Salerno, from 7 to 15 May 2019

The Exhibition of Conceptual Art of the Brut Manifesto opens on Tuesday 7 May 2019, at 6.00 pm, in the spaces of the Catalan Arch of Palazzo Pinto in Salerno.

The theme, “Individualism – Arrogance and Prejudices”, was born from a careful analysis of the Italian economic and socio-political situation.

The Artists, Vincenzo Ceccato, Irina Danilova, Rino Telaro, as artists, human beings, informants, have focused on the phenomenon of the voluntary or unconscious surrender of an overwhelming majority of people towards a dictatorial socio-economic system, which leaves very little escape routes is of defense, forcing us, in most cases, to be unconscious prisoners of a perverse system, with the exception of those who deliberately offer themselves to the market in exchange for merely corporal profits, pride and personal ambition.The theme also expresses the will of dialogue with a public now addicted to cacophonous and meaningless words, therefore, to compare it with a different language, full of emotions, where unusual images and artifacts try to give meaning back to language and make information clear.

It supports Rino Telaro:

“Individualism has made us insensitive, careless, emotionless. Everything must revolve around us, everything can serve to gratify us but not to gratify, everything can be useful to enhance our Ego.

Anyone who obstructs us must be eliminated, derided, in a nutshell, in short, he must have no chance to harm our ego, our interests.

I am the living God, I decide what is right and what is not, I am the truth and as such knowledge, love for me and me is indisputable.

The arrogance is peculiar to the individualist, it makes him deaf and blind, and prejudices inhabit him constantly making him lose touch with reality.

He is enclosed in his world becoming an unconscious prisoner ”.

The exhibition can be visited every day, from 10.00 to 12.00 and from 18.00 to 20.00, it is open to school groups during the morning hours by booking at info@sevensalerno.it

Admission is free.

Curator: Dr. Maria Rosaria Voccia, Journalist, Director of the information website www.sevensalerno.it

Set up on a project by the architect Pasquale Cicalese

Communication and Press Office: 7Salerno Media Partner

www.sevensalerno.it

info@sevensalerno.it

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più
Close