CronacaNewsSalute e BenessereSocietà

A Nocera Superiore la presentazione del corso gratuito di autodifesa per le donne

Sala gremita oggi alla presentazione del Corso gratuito di autodifesa per le donne curato dall’Associazione Street Kali e promosso su proposta del Comune di Nocera Superiore e dall’Ambito sociale S1_01, presso l’Aula Consiliare del Comune di Nocera Superiore

A dare il loro saluto alle oltre 70 donne vi erano l’Assessore ai Servizi alla Persona Maria Stefania RisoMatteo Renna e Annalisa Pignataro della Street Kali ed istruttori del corso, Carla Del Regno dell’Area Sociale del Comune di Nocera Superiore, la Prof.ssa Raffaella Formisano della scuola media Fresa-Pascoli, Maria Rosaria Scagliola Dirigente II Circolo didattico, l’Assessore del Comune capofila del Piano di Zona Gianfranco Trotta e la coordinatrice del Piano di Zona s1_01 Rosa Montuori.

“Mentre si avviano le attività per la costituzione di un centro antiviolenza di ambito per il Piano di Zona S1_01 siamo consapevoli che la prevenzione e la capacità di difesa contano molto più delle politiche di presa in carico delle violenze già commesse” – dichiara l’Assessore ai servizi alla persona Stefania Riso

“Ecco perché mentre si creano le reti di supporto a donne maltrattate o vittime di violenza, Nocera Superiore, senza trascurare le politiche di contrasto alla violenza di genere, investe sulla consapevolezza e sull’autodeterminazione delle donne!

Perché le donne devono essere LIBERE di spostarsi, di camminare e anche di raccontare le loro storie, molto spesso taciute nel silenzio di cuori in tumulto, senza doversi sentire ESPOSTE al giogo di chi solo in teoria può essere più forte.”

Un corso di autodifesa per le donne, grazie alla collaborazione tra amministrazione comunale di Nocera Superiore, Associazione Street Kali con la Federazione Italiana Krav Maga, Piano di Zona S1_01 e il riconoscimento dell’ASI – ente di promozione riconosciuto CONI, è ora proposto anche a Nocera Superiore.

Il corso nasce per insegnare soprattutto la prevenzione, l’atteggiamento mentale da tenere nel caso di un’aggressione, le tecniche di base per potersi difendere. Il programma insegnato è basato su situazioni molto reali, sulla capacità di reagire di fronte ad un gesto violento, come può essere un pugno, uno schiaffo o un tentativo di strangolamento. L’obiettivo, in due mesi di incontri, è di guidare ogni partecipante verso un accrescimento personale e una maggiore consapevolezza di sé affrontando l’argomento della difesa personale in maniera pratica e teorica. Il programma che verrà illustrato ha lo scopo in primo luogo di prevenire i possibili casi di rischio, di insegnare a reagire alle eventuali aggressioni senza l’utilizzo di forza, di usare la paura come elemento di forza, fino a guidare le partecipanti al corso ad acquisire gestualità e comportamenti che possano permettere loro di evitare situazioni di pericolo e mettersi in salvo. Il programma illustrato è stato ideato appositamente per le donne dalla Street Kali; a partire dal Krav Maga, un sistema di combattimento ravvicinato considerato da molti il miglior sistema di autodifesa del mondo, sono state estrapolate delle tecniche estremamente semplici e facili da apprendere e da applicare, tanto da poter essere messe in pratica da donne di tutte le età.

Con l’ausilio di uno psicologo di un legale e di un criminologo saranno spiegati la gestione delle proprie emozioni, dell’ansia e del panico, i diritti e le normative vigenti in materia di difesa personale.

L’Associazione Street Kali, rappresentata da Matteo Renna e Annalisa Pignataro, entrambi istruttori federali appartenenti alla Federazione Italiana Krav Maga e con pluriennale esperienza nel settore, realizza da anni iniziative mirate al contrasto della violenza di genere e il corso di autodifesa è ormai un caposaldo delle proprie attività. L’ultimo corso realizzato ha visto affluire circa 200 donne di tutte le età, segno di una sempre maggiore esigenza di trovare risposte in iniziative che le portino ad intraprendere un percorso di indipendenza e ritrovata consapevolezza di sé.

Il corso di autodifesa per le donne rientra nel progetto Beauty_Full – La bellezza per sensibilizzare contro la violenza sulle donne della Street Kali, nato per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della violenza sulle donne e al contempo essere punto di riferimento per donne che cercano supporto.

Il corso di autodifesa avrà avvio venerdì 10 maggio e si svolgerà nella bellissima palestra – da poco restituita alla comunità dall’Amministrazione Cuofano – della scuola primaria San Giovanni Bosco, in via Pecorari 343, a Nocera Superiore, ogni lunedì e venerdì, dalle 18.00 alle 19.00 (in caso di elevata adesione saranno aggiunti nuovi orari), per una durata di due mesi. La partecipazione è aperta a donne di tutte le età e con qualsiasi preparazione atletica. Le iscrizioni sono ancora aperte.

L’azione sarà organizza in partnership con un Ente Formatore accreditato MIUR e la partecipazione al percorso sarà certificata in linea con le normative vigenti in materiagli attestati rilasciati saranno riconosciuti come titoli e crediti scolastici.

La speranza è quella di non trovarsi mai nella situazione di dover reagire a un pericolo o a un’aggressione, ma è giusto offrire la possibilità, in particolare alle donne, di imparare a difendersi. La sicurezza è una priorità.

Per informazioni contattare i numeri 3666118565 – 3460401578

Modulo di iscrizione scaricabile dai siti: www.progettobeautyfull.itwww.comune.nocera-superiore.sa.it

Maria Rosaria Voccia

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più