ItinerariNewsPoliticaTurismo

“I Sentieri del Buon Vivere”, gli incontri sul territorio

L'appuntamento a Castelcivita, Salerno

Ieri, nella Sala Consiliare del Comune di Castelcivita, Salerno, tra i relatori, la presenza del Sindaco di Castelcivita Antonio Forziati, del Sindaco di Buccino Nicola Parisi e dei funzionari del GAL.

dav

La cerimonia di apertura lavori del Progetto di valorizzazione e promozione del territorio, “I Sentieri del Buon Vivere”, si è tenuta a Colliano lo scorso 9 febbraio, presso l’Incubatore d’Impresa, sito all’interno dell’Area PIP, alla presenza di sindaci ed amministratori del territorio, referenti delle Istituzioni regionali e comunitarie, delle associazioni di categoria, tecnici, esperti, ed una nutrita rappresentanza delle comunità locali. Al taglio del nastro Rosa D’Amelio, presidente del Consiglio Regionale della Campania, Adriano Goffredo, sindaco di Colliano e Nicola Parisi, presidente del Consiglio di Amministrazione del GAL.

A Guido Castellano, DG Agricoltura e Sviluppo Rurale della Commissione Europea, il compito di illustrare, davanti ad un pubblico ampio e partecipe, novità strutturali e tematiche della futura programmazione 2021 – 2027. Argomentazioni riprese, in chiusura, da Franco Alfieri, capo della segreteria di presidenza della Regione Campania, e Rosa D’Amelio, quale spunto di riflessione per semplificare i processi ed avviare velocemente un nuovo periodo programmatico e di sviluppo.

Spiega il Sindaco Parisi: “ Si tratta di  uno spazio centrale per l’intero territorio, un luogo strategico per garantire sostegno e vicinanza a cittadini ed imprese, oltreché per favorire condizioni di sviluppo omogenee. Il ruolo del GAL è determinante del GAL per lo sviluppo delle Aree Interne e dei comuni meno densamente abitati”.

Sono infatti 7 i bandi di finanziamento, per un valore di 3,5 milioni di euro.

Maria Rosaria Voccia

 

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più
Close