CronacaNews

Chiusura del quotidiano La Città di Salerno: il caso sul tavolo del Governo

I licenziamenti frutto di un progetto avviato nel 2017

Sul caso della chiusura del quotidiano La Città di Salerno c’è un’interrogazione parlamentare da parte di Rossella Muroni -LEU-, che ha chiesto di far luce su quanto accaduto.

I licenziamenti frutto di un progetto avviato nel 2017

“I licenziamenti  paiono esser frutto di un progetto avviato nel 2017 con la cessione della testata a una società fiduciaria. In circa due anni di gestione Edizioni Salernitane si è resa protagonista di svariati passaggi societari che sollevano molti dubbi sulla reale volontà di portare avanti l’azienda. Si inizia con atto notarile del 25 ottobre 2016 con cui il gruppo Espresso ha venduto a Edizioni Salernitane srl il ramo d’azienda La Città di Salerno;nel contratto preliminare gli acquirenti si impegnavano a non trasferire il ramo di azienda e a non cambiare composizione societaria almeno per un anno. Invece entrambe le cose sono accadute in pochi mesi”.ha detto la Muroni.

Maria Rosaria Voccia

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più