Cronaca

Sospesa per un anno maestra di Giffonni Valle Piana incriminata per maltrattamenti

Incastrata dalle videocamere una maestra di 54 anni, che lavora in una scuola Primaria di Giffoni Valle Piana in provincia di Salerno.

“Zozzosi, asini, scemi e cretini, cafoni” così si rivolgeva ai propri alunni dell’asilo.

La donna è stata sospesa per un anno per presunti maltrattamenti ai danni degli alunni. Il provvedimento le è stato notificato dal Gip del Tribunale di Salerno.

La maestra è stata interdetta a svolgere la professione per i prossimi 12 mesi, poiché “gravemente indiziata” dei fatti che le vengono contestati dalla Procura di Salerno. Molte le denunce nei confronti della maestra da parte dei genitori dei bambini.

Comunicato Stampa Questura 

Redazione

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più