CronacaL'Occhio nei QuartieriOfficina famiglia

L’Occhio nei Quartieri: Salerno, Befana 2018 speciale per la comunità di Matierno

Inaugurato il nuovo spazio giochi

È un regalo davvero speciale quello riservato dalla Befana 2018 alla Comunità di Matierno, importante frazione del comune di Salerno. Presso il Centro di AggregazioneE. Sacco” è stato infatti inaugurato il nuovo “Spazio Giochi”, realizzato grazie ad un progetto fortemente voluto dalla Società Cooperativa Sociale Prometeo ’82 e alla conseguente richiesta di donazione alla Fondazione della Comunità Salernitana ONLUS, nell’ambito del 1° avviso 2016 (Acquisto beni materiali con finalità sociale).

Il taglio del nastro dell’area appositamente allestita e dedicata allo “Spazio Giochi”, accogliente e coloratissima, è stato effettuato da Antonia Autuori, presidente della Fondazione della Comunità Salernitana, insieme a Maria Cristina Cavaliere e Filomena D’Alto, presidente e vice presidente di Prometeo ’82. Il nuovo servizio, dedicato ai bimbi dai 3 ai 6 anni e che va ad integrare il preesistente “Spazio Ragazzi”, era molto atteso dalle famiglie di Matierno, che hanno partecipato con gioia all’inaugurazione. A seguire la serata è stata allietata dall’applaudita esibizione dei bambini iscritti al centro e che frequentano i corsi di musicoterapia e coro, in collaborazione con l’associazione Musikattiva. Una partecipata festa per tutta la comunità di Matierno, che si è conclusa con l’atteso arrivo della Befana per la felicità di tutti i piccini del territorio.

La Prometeo ‘82 da oltre vent’anni è presente sul territorio di Matierno attraverso la gestione del Centro di Aggregazione “Spazio Ragazzi” E. Sacco, centro socio-educativo sito in via Francesco Saverio Luciani che, quotidianamente, accoglie minori e adolescenti dai 6 ai 16 anni. Proprio l’esperienza maturata in questi anni e le richieste arrivate dalla comunità locale sono state alla base della volontà di sviluppare l’idea progettuale di uno spazio ludico da destinare alla fascia di età compresa dai 3 ai 6 anni, fino ad oggi assente nel territorio. Con questa importante integrazione il Centro di Aggregazione “E. Sacco” può offrire ad ogni minore e famiglia di Matierno un luogo destinato all’impiego creativo del tempo, attraverso lo svolgimento di attività educative e sane. Il tutto governato da modelli positivi del mondo adulto, in grado di sostenere bambini ed adolescenti accompagnandoli significativamente nel percorso di crescita, superando l’esclusione sociale e cercando di attivare un processo di cambiamento orientato a creare una comunità educante, capace di offrire ai beneficiari del progetto risposte adeguate ai loro bisogni.

 

Il nuovo “Spazio Giochi” sarà attivo tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle ore 17:30 alle 19:30, con attività programmate settimanalmente per garantire cura, assistenza ed educazione dei piccoli da parte di personale qualificato. Allo stesso tempo il Centro di Aggregazione “E. Sacco” continuerà a promuovere una stretta collaborazione con i genitori dei beneficiari, offrendo informazione e formazione con l’ausilio di esperti, allo scopo di garantire lo sviluppo e la crescita dei bambini in un ambiente sereno e ricco di opportunità formative.

 

 

Redazione

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più