CronacaNewsPolitica

Potere al Popolo, l’assemblea a Cava de’Tirreni

Organizzato da Spazio Pueblo ed Ex OPG Occupato-Je so Pazzo

Dopo la seconda assemblea nazionale dello scorso 18 novembre a Roma che ha sancito la nascita ufficiale di Potere al Popolo con più di mille persone al teatro Ambra Jovinelli, anche Cava de’Tirreni accetta la sfida lanciata dell’Ex Opg Occupato – Je So Pazzo di Napoli per la costruzione di una lista popolare in vista delle prossime elezioni politiche.

Ieri, allo Spazio Pueblo di Cava de’Tirreni, è stato presentato Potere al Popolo insieme a tanti lavoratori, studenti, disoccupati che in questi anni hanno condiviso un percorso di battaglie sociali, di costruzione di pratiche di mutualismo e solidarietà dal basso.

“In tutta Italia si moltiplicano a vista d’occhio i momenti di confronto su un progetto politico che è ora più che mai vicino a noi.

Un progetto che parte da ciò che siamo, da ciò che facciamo ogni giorno per migliorare la società in cui viviamo, dalle esigenze di chi vive e conosce realmente il territorio.

Un progetto volto alla creazione di un’organizzazione radicale, popolare capace di porre al centro del dibattito nazionale le esigenze del popolo alle quali troppo spesso il governo ha risposto con ulteriori tagli e privatizzazioni.

Siamo quella generazione che non passa mai in TV, che vive nei conflitti sociali, nella resistenza sui luoghi di lavoro, nelle lotte, nei movimenti contro il razzismo, per la democrazia, i beni comuni, la giustizia sociale e la solidarietà.

Siamo quel pezzo di paese escluso che è ormai la maggioranza, che non ne può più di vivere in un’Italia sempre più incattivita, impoverita, ingiusta, che non viene mai rappresentata.

Ora è arrivato il momento di mettersi a lavoro tutti insieme per scrivere un nuovo pezzo di storia per la nostra terra e per tutte quelle persone che insieme a noi hanno bisogno di tornare ad alzare la testa, uscire dall’apatia e dalla rassegnazione, e tornare a pensare che le cose possono e devono cambiare”.

Una lista popolare quindi, per le prossime elezioni politiche che parli di ciò che costruisce sul territorio, che mette in rete le associazioni e gli spazi sociali.

Maria Rosaria Voccia

Foto: Pagina FB Spazio Pueblo

 

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più