CronacaNews

Salerno: Polizia, controlli sul territorio

Espulse tre cittadine brasiliane e sanzionato un parcheggiatore

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, disposti dal Questore della Provincia di Salerno, personale della Polizia di Stato appartenente alla Sezione Volanti della Questura di Salerno, nel pomeriggio di ieri, in via Francesco Paolo Volpe, è intervenuto per controllare tre cittadine di origine brasiliana, di cui una è risultata essere in possesso di permesso di soggiorno, mentre le altre due non in regola con le norme sull’immigrazione.

Le due straniere irregolari sono state accompagnate presso gli uffici della Questura ed al termine della identificazione sono state accompagnate al centro di permanenza temporanea di Roma per essere espulse dal territorio italiano.

Gli agenti hanno accertato, inoltre, che una delle due straniere, a nome A.S. di anni 35, è risultata essere destinataria di un decreto di espulsione emesso dal Questore di Trento, motivo per cui è stata deferita all’Autorità Giudiziaria per inosservanza di detto provvedimento.

Nel corso degli stessi servizi di controllo del territorio, sono state identificate, complessivamente, 53 persone e controllate 23 autovetture ed intorno alle ore 20,00 di ieri, in una piazza del centro cittadino di Salerno, i poliziotti hanno sanzionato, ai sensi dell’art 7/15 del codice della strada, un uomo, tale S. F. di anni 63, sorpreso a svolgere l’attività di parcheggiatore abusivo. Allo stesso è stato intimato di allontanarsi dal posto.

E’ in corso di valutazione l’applicazione da parte del Questore, nei confronti di S. F., del provvedimento di DASPO Urbano.

Comunicato Stampa Questura di Salerno

Redazione

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più