Cultura

Al Museo Archeologico di Pontecagnano la visita guidata con laboratorio didattico

Prosegue con successo l'iniziativa

Dopo il successo delle scorse domeniche e per soddisfare le numerose richieste di partecipazione, il Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano ripropone domenica 26 Novembre le visite guidate alla collezione permanente e il laboratorio didattico di ceramica “L’argilla tra le mani”.

Visita guidata

Domenica 26 Novembre, ore 11

A partire dalle ore 11 gli archeologi della Cooperativa Metaia guideranno i visitatori alla scoperta dell’antico insediamento etrusco – campano di Pontecagnano. Seguendo un percorso cronologico che si snoda dalla Preistoria all’Età Romana sarà illustrata la storia della comunità etrusca aperta a rapporti e scambi con tutto il Mediterraneo Antico.

Laboratorio didattico “L’argilla tra le mani”

Domenica 26 Novembre, ore 10.30

Durante la mattinata i piccoli visitatori potranno partecipare al laboratorio archeologico di ceramica e realizzare, con la guida di archeologi esperti nella didattica, un manufatto in argilla con l’antica tecnica del cercine, in uso già nel Neolitico.

Adatto a bambini dai 4 anni in su.

L’ingresso al Museo è gratuito per bambini e ragazzi fino ai 18 anni. Per gli adulti è previsto il biglietto di ingresso: 2€ (intero); 1€ (ridotto).

Per partecipare alle attività è previsto un contributo e la prenotazione obbligatoria da effettuare inviando una mail a info@metaia.it oppure telefonando al 3488028480.

Info:

Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano “Gli Etruschi di frontiera”

via Lucania – Pontecagnano Faiano (SA)

tel: 089/848181 –  fax: 089.3854253

sabap-sa.pontecagnano@beniculturali.it

www.polomusealecampania.beniculturali.it

Museo-Archeologico-Nazionale-di-Pontecagnano-Gli-Etruschi-di-frontiera

@MuseoMAP

Redazione Sevensalerno

 

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Articoli Correlati

Check Also
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più