CronacaNews

Salerno: la Polizia procede ad un arresto per detenzione e spaccio di droga

In data 17 u.s., a seguito di attività info -investigative e mirati servizi antidroga, personale della Squadra Investigativa del Commissariato P.S. di Battipaglia, diretto da Vice Questore Aggiunto dott.ssa Immacolata Acconcia, eseguiva una perquisizione domiciliare a carico di un noto pregiudicato locale abitante in quel centro cittadino.

Giunti tempestivamente presso la dimora del soggetto, gli Agenti evidenziavano l’atteggiamento del predetto che risultava alquanto ansioso. Ciò insospettiva ancor di più i poliziotti che, durante la perquisizione, riscontravano la presenza di una busta in plastica occultata all’interno di un “Puff” nella quale erano stati celati ben 330 grammi di cocaina e tutto 1’occorrente per la preparazione ed il confezionamento delle singole dosi da porre in vendita.

In considerazione del rinvenimento dell’ingente quantitativo di droga, MEOLA Gerardo di anni 41 veniva tratto in arresto perchè ritenuto responsabile di detenzione di sostanza stupefacente ai fini della contestuale cessione al dettaglio.

Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’A.G. di turno Dott. Vittorio Santoro, MEOLA Gerardo veniva associato alla Casa Circondariale di Fuorni – Salerno.

Comunicato Stampa Questura di Salerno

Redazione

 

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Check Also
Close
Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più