CronacaNews

Salerno: Guardia Costiera sequestra un’azienda zootecnica a Capaccio Paestum

Il personale militare dell’Ufficio circondariale marittimo di Agropoli, nell’ambito di una attività di controllo ambientale coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno, ha proceduto al sequestro di un’azienda zootecnica e dei terreni ad essa condotti per un’estensione di oltre 35mila mq, in località “Capodifiume” del Comune di Capaccio-Paestum.

L’azienda, con 1300 capi di bestiame, si estende su di un’area di circa 30mila mq ed è
confinante con ben due corsi d’acqua, entrambi con recapito finale in mare. Nel corso
dell’attività ispettiva è stata riscontrata la presenza di accumuli di rifiuti di varia natura ed
entità, tra cui materiale ferroso, plastica, pneumatici, scarti da lavorazione edile, depositati
in maniera incontrollata e direttamente sul nudo terreno, in prossimità dei corsi d’acqua.
Inoltre, l’azienda si presentava priva di qualsiasi sistema di regimentazione, tanto delle
acque di piazzale che di raccolta delle acque di prima pioggia. I militari hanno altresì
riscontrato la presenza di una vasca di raccolta interrata, occultata da massi di grandi
dimensioni, da cui, tramite una condotta anch’essa interrata, il materiale recapitante al suo
interno confluiva direttamente in un canale di scolo con recapito nel fiume. Infine, su di un
terreno adibito ad uliveto di circa 5mila mq è stata accertata la presenza di un accumulo
incontrollato di materiale di risulta, proveniente presumibilmente da scarti di demolizione,
plastica, pneumatici di macchine agricole, rottami di mezzi meccanici e ferrosi.
Per tali ragioni, si è proceduto al sequestro dell’azienda zootecnica denominata “Tedesco
Giovanni” e dei terreni ad essa condotti con facoltà d’uso della stessa, limitata alla
gestione e al benessere del bestiame.

Redazione

 

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più