CronacaNews

Covid-19: dal 15 marzo al 6 aprile, 12 Regioni in zona rossa

Da lunedì 15 marzo e fino al 6 aprile 2021, 12 Regioni ritornano in zona rossa, causa emergenza sanitaria da coronavirus.

Con l’ indice Rt nazionale a 1.16, le regioni interessate sono Lombardia, Piemonte, Provincia autonoma di Trento, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche e Lazio, Campania e Molise.  La Basilicata è in zona arancione.

DaD per le Scuole

Si ritorna alla didattica a scuola, ogni ordine e grado,consentiti spostamenti

  • per comprovati motivi di lavoro, salute o necessità, anche verso un’altra Regione o Provincia autonoma;
  • il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione, compreso il rientro nelle seconde case ubicate dentro e fuori Regione.

Nei giorni del Periodo di Pasqua, 3, 4 e 5 aprile 2021, consentito una sola volta al giorno spostarsi verso un’altra abitazione privata abitata della stessa Regione, tra le 5.00 e le 22.00, a un massimo di 2 persone, oltre a quelle già conviventi nell’abitazione di destinazione.

La persona o le due persone che si spostano potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e le persone disabili o non autosufficienti che convivono con loro.

Necessaria sempre l’ autodichiarazione, che potrà anche essere fornita dalle forze di polizia statali o locali.

La giustificazione del motivo di lavoro può essere comprovata anche esibendo, per esempio, adeguata documentazione fornita dal datore di lavoro (tesserini o simili) idonea a dimostrare la condizione dichiarata. La veridicità delle autodichiarazioni sarà oggetto di controlli successivi e l’accertata falsità di quanto dichiarato costituisce reato.

Redazione

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più