CulturaNews

A ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo. I vincitori di “Caro Amore ti scrivo…”, il ricordo di Walt Disney, 100 Poeti per la Libertà, e libri in cambio di plastica

A ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo i vincitori di “Caro Amore ti scrivo…”, il ricordo di Walt Disney, 100 Poeti per la Libertà, e libri in cambio di plastica

E’ di Teresa D’Amico di Cava de’ Tirreni il whatsapp d’amore inviato il giorno di San Valentino al proprio partner vincitore della 5a edizione di “Caro Amore ti scrivo…”, il Concorso nazionale nell’ambito di “Atrani Muse al…Borgo”, evento promosso dalla quindicesima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo. La giuria, composta dalla scrittrice Stefania de Caro, dalla poetessa-scrittrice Rosaria Zizzo, e da Salvatore Corniola, già presidente del Forum dei Giovani di Atrani, ha deciso di assegnare il secondo premio ex aequo ad Adriana Dell’Amico di Caserta e Alfonso Ferraioli di Mercato San Severino. Terzo classificato Antonino Russo di Meta di Sorrento. La cerimonia di premiazione il 23 Aprile ai piedi della suggestiva scalinata della Chiesa di San Salvatore de’ Birecto ad Atrani.

Il giorno successivo, 24 aprile, a Cetara si terrà la consegna dei riconoscimenti ai vincitori delle 5 sezioni della 7a edizione del Concorso nazionale “…e adesso raccontami Natale”: poesia in lingua italiana e in vernacolo, racconto breve, filastrocca, fiaba. Lo comunica il direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it Alfonso Bottone, dopo i rinvii causati dal Covid.

Sempre nell’ambito della Festa del Libro in Mediterraneo è ancora aperta la partecipazione all’ormai collaudato concorso “Scrittore in…banco” rivolto a ragazzi/e delle Scuole Medie Superiori italiane, invitati a realizzare un breve racconto, partendo dal tema della XV edizione di ..incostieraamalfitana.it “Difendere la mia libertà…e anche la tua!”. Stessa tematica anche per le favole di classe di “Favolando”, concorso rivolto invece alle Scuole Primarie. Scadenza per entrambi il 15 Aprile.

 

I “più piccoli” saranno protagonisti dell’appuntamento, anche quest’anno, con i quiz a fumetti dell’Associazione Papersera, rivolti a celebrare i 120 anni dalla nascita di Walt Disney. “Oggi è ridotto solo ad un brand: “Disney”. Eppure Walt Disney è stato uno dei più grandi produttori cinematografici del ‘900 ed una delle figure più influenti ed importanti della storia e della cultura del secolo scorso.” – sottolineano Alfonso Torino e Nunziante Valoroso, soci di Papersera – “Basta pensare solo ad alcune cose: negli anni ’30, quando i film si giravano in bianco e nero, lui fu l’unico produttore, insieme a David O. Selznick a voler sperimentare la pellicola a colori Technicolor, ignorata dalla massima parte dei produttori per gli elevati costi.  Nel 1940 si è inventato la tecnica della stereofonia facendo sviluppare ai suoi tecnici il procedimento Fantasound per il film “Fantasia”, in modo da poter ricreare nei cinema il suono di una sala da concerto. Dieci anni dopo, anni ed anni prima del National Geographic e di trasmissioni come “Quark”, ha avuto l’intuizione che lo spettacolo della natura poteva avere un pubblico ed ha introdotto la serie di documentari “True Life Adventures”, più volte premiata con l’Oscar”.

Ruolo di primo piano anche per “Poesia” e “Ambiente” nella XV edizione di ..incostieraamalfitana.it, a cominciare dal concorso di poesia in lingua italiana legato al mondo dei fiori e delle piante della 7a edizione del Premio “Giardino Segreto dell’Anima”, il cui bando è aperto fino al 30 Aprile. “Coinvolgeremo poi 100 poeti e poetesse lungo il Sentiero dei Limoni, tra Minori e Maiori, sul tema della “Libertà”, con il Premio “Cuonc Cuonc” Azienda Agricola.” ci dice ancora il direttore organizzativo Alfonso Bottone. E per quanto riguarda ancora la tutela dell’ambiente annuncia che la Festa del Libro in Mediterraneo ha sposato il progetto “Non rifiutiamoci”, iniziativa ideata da Michele Gentile della libreria “Ex Libris” di Polla, con un libro in cambio di una bottiglia di plastica. “Ho accolto con grande entusiasmo l’invito alla collaborazione maturata da uno dei più importanti eventi culturali nazionale ed europeo come la Festa del Libro in Mediterraneo, per aiutare il nostro pianeta a “vivere”, anche attraverso una maggiore crescita culturale delle nuove generazioni”. – spiega Michele Gentile – “Dal 2016 con “Non rifiutiamoci” siamo stati in grado di raccogliere oltre 5 quintali di alluminio e, dal 2019, oltre 3 quintali di plastica, in cambio di oltre 2500 libri consegnati a bambini e ragazzi. Altri 10.000 volumi invece sono stati regalati, dal 2002, attraverso l’iniziativa del “Libro sospeso”, a cui vanno ad aggiungersi i 1760 libri acquistati e donati dalle Autolinee Curcio, dal 2015 al 2017, per “Viaggi con l’autore”. Dobbiamo però fare di più! E l’opportunità della prossima estate, quando raccoglieremo plastica ed alluminio regalando libri in alcune delle serate di ..incostieraamalfitana.it, è assolutamente preziosa”.

E il libro resta, infine, il vero protagonista dell’edizione 2021 di ..incostieraamalfitana.it, con i Premi costadamalfilibri per le sezioni Narrativa/Saggistica, Giallo/Noir, Antologie: gli autori di “novità” letterarie hanno tempo fino al 15 Marzo per inoltrare la propria richiesta di partecipazione, con salotti in presenza a Praiano, Amalfi, Atrani, Minori, Maiori, Tramonti, Cetara e Salerno.

Maria Rosaria Voccia

 

Leggi tutto...

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più