CronacaNews

Regione Campania, 2 giugno 2020: “Far crescere i valori di unità e solidarietà nazionale”

Salerno, i Saluti del Sindaco, dell'Arcivescovo e del Presidente di Provincia

Festa della Repubblica 2020, in Campania

Il Governatore De Luca

“Celebriamo oggi l’unità nazionale all’insegna delle parole importanti pronunciate dal presidente della Repubblica.

Da domani, per decisione del Governo, parte la mobilità su tutto il territorio nazionale, al di là di talune riserve espresse.

Cercheremo di adottare, con equilibrio e serenità, misure di prevenzione a tutela delle nostre comunità.

Ma, una volta presa la decisione, si va avanti. Occorre fare in modo che questa nuova fase sia un’occasione per far crescere i valori di unità e solidarietà nazionale, di impegno totale per il rilancio dell’economia e del lavoro, per il sostegno a chi è stato duramente colpito dalla crisi in corso”.

Gli auguri del Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, dell’Arcivescovo Andrea Belllandi e del Presidente di Provincia, Michele Strianese

Il presidente della Provincia Michele Strianese: “È il 74° anniversario della proclamazione della Repubblica italiana, che ci ricorda che il referendum del 1946, dopo la seconda guerra mondiale, sancisce la fine della monarchia e la nascita della Repubblica nel nostro paese. Ora, nel particolare periodo storico che sta vivendo l’intera nazione, il Ministero della Difesa ha deciso che non si svolgerà la tradizionale parata lungo i Fori imperiali delle forze armate. Ci saranno solo le Frecce tricolori nel cielo di Roma il 2 giugno 2020 che chiuderanno nella Capitale il loro volo, dopo aver attraversato tutta Italia”.

Vincenzo Napoli, sindaco di Salerno: “Rivolgo a tutti i concittadini un augurio fraterno  in occasione della celebrazione del 2 giugno Festa della Repubblica. Un appuntamento che, ancor più in questo travagliato 2020, non deve mai esser considerato un rituale obsoleto e retorico. Celebrare il 2 giugno significa in primo luogo rendere onore ai Martiri che, civili o in armi, hanno sacrificato la loro vita per restituire alla nostra Patria Onore e Dignità dopo le brutalità della tirannide nazi-fascista. Democrazia e Libertà sono i frutti più importanti di quella stagione gloriosa nella quale anche Salerno Capitale ebbe un suo rilievo prestigioso. Le forze politiche, pur nella diversità delle ideologie e dei programmi, seppero trovare una sintesi unitaria di altissimo profilo che, grazie al suffragio popolare, ha poi ispirato i valori della nostra meravigliosa Costituzione. Desidero pertanto in questo giorno solenne rivolgere un grato pensiero a quanti in questi mesi sono stati, con enorme sacrificio ed indomabile senso del dovere, in prima linea garantendo il soccorso, la cura, la produzione dei beni primari, la fornitura dei servizi essenziali, la solidarietà concreta che ha permesso di non lasciare nessuno solo. E ringrazio tutte le famiglie di Salerno che con disciplina sono rimaste in casa con non pochi disagi e difficoltà. Grazie a tutti dal profondo del cuore. Possiamo esser orgogliosi: Salerno ha dato il suo contributo a testa alta. L’emergenza però, dobbiamo averlo ben chiaro, è tutt’altro che terminata. Ci aspettano settimane e mesi ancora più complicati poiché la necessaria ripresa totale delle attività economiche e produttive dovrà esser svolta mantenendo ancora una serie di precauzioni, restrizioni, limitazioni indispensabili a scongiurare una recrudescenza del Covid-19. Serviranno ancora pazienza, disciplina e sacrificio individuali e collettivi. Sono convinto che Salerno anche nei prossimi mesi darà prova di efficienza e senso di responsabilità. Con il contributo di tutti vinceremo questa battaglia proprio come i nostri antenati vinsero la battaglia per la Libertà e la Democrazia. Viva Salerno, Viva la Repubblica, Viva il 2 Giugno”.

Redazione

Fotoreporter G.Gambardella per Sevensalerno

Copyright2020.Sevensalerno.TuttiiDirittiRiservati

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più
Close