CronacaCulturaNews

Giardini della Minerva a Salerno

Una nuova serra e un'aula didattica all'aperto, inaugurazione sabato 18 gennaio

Sabato 18 gennaio, alle ore 10.30, il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli parteciperà alla cerimonia di inaugurazione dei lavori di ammodernamento dell’area vivaio del Giardino della Minerva, dove sono state realizzate una nuova serra e un’aula didattica all’aperto.

Il vivaio è ubicato a pochi metri dall’ingresso del Giardino della Minerva. Sorge in una delle porzioni laterali del quadriportico di S.Maria delle Grazie (Pia Casa di Riposo).

– Allestimento della nuova serra: la struttura in ferro della vecchia serra preesistente è stata completamente rimodernata con la sostituzione del tetto, delle tamponature laterali e delle aperture elettriche per lo sfiato, realizzate in policarbonato alveolare (non è stato utilizzato il vetro per ovvi motivi collegati alla sicurezza del personale). Il sistema di irrigazione e di climatizzazione della serra (freddo/caldo) sono stati modificati e/o aggiunti utilizzando le migliori tecnologie disponibili sul mercato.

– Aula didattica all’aperto: qui si riuniranno le scolaresche che ogni anno frequentano i corsi di botanica pratica del Giardino.

Tutti i lavori sono stati realizzati grazie ad una donazione di un privato cittadino salernitano.

Per l’occasione, negli spazi dell’aula didattica all’aperto sarà allestita un’esposizione di giovani piantine in vaso (prodotte dal seme di esemplari vegetali coltivati nel Giardino) che saranno donate ai partecipanti.

Redazione

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più
Close