NewsPolitica

Meetup Beppe Grillo Salerno

Maggioranza spaccata in consiglio comunale

Durante la seduta del Consiglio comunale di Salerno del 16 settembre è arrivato un risultato storico.
La maggioranza non è riuscita a far passare la modifica statutaria che riguardava l’abrogazione della figura del difensore civico comunale.
Un attacco alla democrazia sventato grazie all’azione del Meetup Amici di Beppe Grillo Salerno e del Movimento 5 Stelle che, pur essendo fuori dal Consiglio comunale, hanno avuto l’indiscutibile merito di porre all’attenzione del dibattito locale la figura del difensore civico regionale, il quale grazie al ricorso del nostro gruppo, ha provveduto a commissariare il Comune in merito alla redazione degli istituti di partecipazione, in particolare i referendum, le istanze e le petizioni popolari.
La nostra azione  ha portato con sé due effetti:
– il primo è quello di aver fatto approvare finalmente un regolamento, anche se monco e non conforme allo statuto;
– il secondo è quello di aver provocato la spaccatura della maggioranza e la fuoriuscita da essa di 4 membri, “rei” di non aver votato secondo le indicazioni della dinastia De Luca.
Ma la nostra battaglia non termina qui. Il regolamento approvato è vergognoso, contiene profili di illegittimità e di contrasto allo statuto, facciamo riferimento all’assenza della figura del difensore civico, alla titolarità per le richieste di istanze popolari riservata solo ai residenti salernitani da più di 5 anni, al non inserimento di altri istituti di partecipazione popolare previsti dallo statuto.
Quindi, noi, continueremo a batterci nelle sedi competenti per farlo annullare e/o modificare. Manca davvero poco. Comunicato Stampa Meetup Amici di Beppe Grillo Salerno

Redazione

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più
Close