CronacaCulturaNews

Giffoni Film Festival e Toyota, insieme per la mobilità sostenibile

Mauro Caruccio, AD Toyota Motor Italia:"Con Giffoni comune impegno"

Per l’occasione sarà ospitata la vettura Mirai e intervistati i talent Elodie, Giacomo Ferrara e Arturo Muselli

Toyota per la prima volta sarà sponsor principale del Giffoni Film Festival per i servizi di mobilità, ospitando, oltre a Nuova Corolla e RAV4, anche la prima berlina ad idrogeno di casa Toyota, la Mirai. Sul tema trasversale della Mobilità Sostenibile, Toyota sarà protagonista di una “masterclass” dedicata e assegnerà un progetto di Smart Learning ad uno dei Dream Team del Giffoni Innovation Hub. Il 26 luglio sarà assegnato il premio speciale Toyota ad uno dei film in programmazione.

Come ogni anno ritorna il Giffoni Film Festival, festival cinematografico per bambini e ragazzi, che quest’anno si svolgerà dal 19 al 27 luglio a Giffoni Valle Piana (Salerno). Il coraggio di superare i confini, la ricerca della propria voce, l’amore che cambia la vita, le difficoltà che formano e sfidano a crescere, la grande storia che non smette mai di insegnare e di far parte del presente sono i temi al centro delle oltre 100 produzioni internazionali provenienti da tutta Europa ma anche da Giappone, Corea del Sud, Iran, Canada e Stati Uniti in concorso alla 49^ edizione del Giffoni Film Festival. Il tema dominante del triennio 2018 – 2020 è la salvaguardia del pianeta e di tutti i suoi elementi. Toyota Motor Italia ha stretto una partnership con Giffoni e quest’anno sarà sponsor principale per i servizi di mobilità, mettendo a disposizione una flotta di 20 vetture Full Hybrid di quarta generazione, composta da Nuova Corolla e RAV4. Sarà presente anche Mirai, la prima berlina Toyota alimentata a idrogeno prodotta in serie.

«La collaborazione con Giffoni nasce dal comune impegno per la crescita culturale di bambini e ragazzi sul tema della sostenibilità, che per Toyota rappresenta un elemento fondante della propria visione del futuro – dichiara Mauro Caruccio, AD di Toyota Motor Italia – Toyota ha infatti l’aspirazione di migliorare la vita delle persone, fornendo soluzioni di mobilità ad alta efficienza energetica e a ridotte emissioni, in linea con il piano strategico di lungo termine, il ‘Toyota Environmental Challenge 2050’» conclude Mauro Caruccio.

«Siamo onorati di iniziare questa partnership con Toyota – ha dichiarato il fondatore e direttore di Giffoni Experience, Claudio Gubitosi – un’azienda visionaria, che guarda al futuro in maniera positiva, proprio come Giffoni Experience. Grazie a Toyota avremo la possibilità di parlare ai ragazzi ed alle famiglie non di automobili, bensì di mobilità nel senso più ampio del termine e di come è possibile superare – con impegno, costanza e intelligenza – i limiti che spesso la vita e la società ci impongono».

Durante la manifestazione Toyota darà il proprio contributo in una serie di attività:

  • Interviste a tre talent: il 20 luglio, la cantante Elodie, reduce dal successo della hit “Pensare male” con i The Kolors e del suo nuovo brano “Margarita feat. Marracash” che si candida ad essere uno dei tormentoni dell’estate; il 25 luglio tocca al giovane attore Giacomo Ferrara, interprete di film come La prima volta di mia figliaSuburra di Stefano Sollima; infine il 26 luglio Arturo Muselli, attore, regista, fotografo, fondatore di una compagnia ed educatore teatrale, tra i volti simbolo della serie Gomorra, che sarà anche premiato con il Giffoni Explosive Award.
  • Toyota Motor Italia ha lanciato un contest per l’identificazione di una giuria Toyota, i cui membri avranno il compito, in qualità di Ambassador Toyota, di effettuare delle interviste sul tema della mobilità sostenibile ai VIP che si avvicenderanno sul Blue Carpet. Il tema del contest è ‘Arrivare dove non credevi’, che sintetizza l’impegno di Toyota alla creazione di una società inclusiva attraverso l’utilizzo delle proprie soluzioni tecnologiche;
  • Nell’ambito delle masterclass organizzate per gli ‘ex-Giffoners’ (ragazzi dai 18 ai 25 anni), Toyota sarà protagonista di una masterclass dedicata, con una lectio magistralis, che affronterà il tema della sostenibilità ambientale e della strategia di Toyota per il futuro, fornendo così uno spunto interessante per i giovani che si affacciano al mondo delle Imprese;
  • Dream Team Toyota: sempre all’interno del Festival e sotto l’ègida di Giffoni Innovation Hub, (agenzia creativa che progetta e realizza eventi di innovazione digitale, sociale e culturale) si svolgeranno dei laboratori nei quali i ragazzi del Dream Team si riuniranno e lavoreranno insieme nell’ideazione, progettazione e realizzazione di strategie, prototipi e servizi legati al tema trasmesso dalle aziende sponsor. Il progetto identificato da Toyota consiste nella ideazione e progettazione di uno strumento di Smart Learning sul tema della Mobilità Sostenibile, che potrà essere utilizzato per la formazione interna all’Organizzazione (inclusa la Rete delle Concessionarie Toyota e Lexus) e nelle scuole. I progetti saranno presentati sabato 27 nella giornata dedicata al Demo day;
  • Premio speciale Toyota: il 26 luglio sarà assegnato un premio speciale Toyota ad uno dei film in programmazione, quello che meglio – secondo l’azienda – saprà interpretare il tema della mobilità sostenibile.      Redazione

 

 

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più