CronacaNewsPolitica

Aeroporto Salerno Costa d‘Amalfi, arriva Toninelli. Nessun invito per Confindustria

4500 voli da Napoli

Ieri, martedì 9 luglio 2019, alle ore 16.30, nella hall dell’Aeroporto di Salerno-Costa d’Amalfi, in via Olmo a Bellizzi (Sa), la conferenza stampa del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli.  Al tavolo dei relatori, il sottosegretario allo Sviluppo Economico Andrea Cioffi, la senatrice M5S Felicia Gaudiano e i consiglieri regionali M5S Michele Cammarano e Valeria Ciarambino.

4500 voli da Napoli

Nel corso della conferenza, e‘ stato fatto un punto sul piano di rilancio dello scalo salernitano dopo la firma sul decreto di concessione per il via libera al progetto di integrazione dell’Aeroporto “Salerno-Costa d’Amalfi” con l’Aeroporto di Napoli.

Ministro Toninelli: “Un risultato atteso da 20 anni e realizzato grazie a un lavoro sinergico tra Governo e portavoce del Movimento 5 Stelle ad ogni livello istituzionale”.

Presenti portavoce del Movimento 5 Stelle in Parlamento, al Consiglio regionale e nei diversi Comuni del territorio interessato dallo scalo aeroportuale, oltre al presidente degli Operatori Turistici del Cilento e Vallo di Diano Angelo Coda, ed una delegazione di Coldiretti Campania e ad associazioni che operano per il rilancio del turismo e dell’agricoltura.

Nessun invito per Confindustria

Apprendiamo la notizia della conferenza stampa che avrà luogo oggi pomeriggio presso l’aeroporto Salerno – Costa d’Amalfi, con la partecipazione del ministro delle Infrastrutture e Trasporti Danilo Toninelli. Il mancato invito a Confindustria Salernoè la dimostrazione che non si ha alcuna conoscenza del tessuto economico e produttivo della provincia di Salerno”.

A dichiararlo è stato Andrea Prete, Presidente di Confindustria Salerno.

Maria Rosaria Voccia

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più
Close