CronacaSocietà

Ramadan: il saluto dei musulmani ai cristiani

Alle sorelle e fratelli cristiani, noi musulmani che viviamo il periodo del Ramadan, vi salutiamo cosi:

as-salam ‘alaykum! Pace su di voi!

In occasione della prima settimana del Mese di Ramadan desideriamo raggiungerVi per unirci idealmente a Voi . Siamo consapevoli, insieme a Voi, che il digiuno e la preghiera avvicinano a Dio e ci liberano dall’assolutizzazione di noi stessi e da quei muri che ci rendono ostili, per aprirci gli uni agli altri «in nome della fratellanza umana che abbraccia tutti gli uomini, li unisce e li rende uguali». Come ho abbiamo modo di affermare in diverse circostanze , riteniamo importante che noi, musulmani e cristiani , pur consapevoli delle differenze che ci contraddistinguono, ci ricordiamo dei valori religiosi e morali che condividiamo. La fede in Dio, creatore dell’universo, delle creature e di tutti gli esseri umani, ci chiama «a esprimere questa fratellanza umana, salvaguardando il creato e tutto l’universo e sostenendo ogni persona, specialmente le più bisognose e povere».

Dalla fede nell’Onnipotente, siamo invitati a sostenere la reciproca conoscenza e il dialogo per incontrarci nello spazio di valori spirituali, umani e sociali comuni.

Alle sorelle e fratelli cristiani, noi musulmani che viviamo il periodo del Ramadan, vi salutiamo
Alle sorelle e fratelli cristiani, noi musulmani che viviamo il periodo del Ramadan, vi salutiamo

Ben conoscendo i doni che scaturiscono dal Ramadan e apprezzando l’importanza che questo mese ha per Noi nonché il grande sforzo di digiunare, pregare e condividere i doni dell’Onnipotente con i più bisognosi, ci uniamo a ciascuno di Voi nel ringraziamento a Dio, Clemente e Misericordioso, per la Sua benevolenza e generosità.

Assicuriamo la nostra vicinanza nella preghiera, con i migliori auguri per un fruttuoso digiuno e un gioioso ‘Id al fitr, al termine del quale Vi invitiamo a un incontro di fraternità e amicizia reciproca, per ritrovarci insieme e così testimoniare la fratellanza umana in nome Dio, Padre di tutti gli uomini. Che l’Onnipotente ci conceda i benefici spirituali promessi a chi obbedisce ai Suoi precetti con intenzione retta e impegno sincero!

Comunicato Stampa Moschea di Salerno

Redazione

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più
Close