CulturaNews

Laura Ephrikian a Salerno per “Incontri”, il suo libro

Gli appuntamenti con il pubblico e le scuole

Il racconto degli incontri che le hanno cambiato la vita.

La scoperta dell’Africa, la sua esperienza di volontariato per aiutare gli altri.

Incontri significa “conoscenze”, entrare in contatto con l’altro e, si sa, Laura Ephrikian, con il suo lavoro che

ha incluso il cinema, il teatro, la televisione, e con la vita che ha vissuto, di incontri ne ha fatti talmente tanti

che un singolo libro non sarebbe sufficiente a elencare tutti i personaggi, le personalità, i grandi uomini – e

grandi donne – che hanno incrociato il suo ricco cammino. Incontri vuole essere un “assaggio” di queste

scene che Laura ha vissuto, si tratta di storie brevi, vere, semplici e, a tratti, divertenti. Sono incontri

“leggeri” ma che hanno il potere di farci scorgere una Laura a 360 gradi: giovane e, forse, un po’ ingenua,

forte, amante del suo lavoro, spiritosa e che si rivela una tosta, improvvisando – complice un caro amico –

una scenetta per acquistare, a un prezzo modico, un armadio che desiderava tanto; ma c’è anche una Laura

in famiglia e, infine, una Laura attuale, una donna che dopo aver scoperto l’Africa “casualmente” non ha

potuto fare a meno di lasciare un pezzo del suo cuore lì, in questo meraviglioso pezzo di terra che le ha

dato tanto e a cui lei ha dato e dà tanto con immenso amore.

Sì,  ci troviamo davanti  una Laura che, forse, non avevamo mai visto prima: la bella fanciulla protagonista di

splendidi films degli anni 60 ha lasciato il posto a una bella donna, una donna adulta, che della sua maturità

ne ha fatto tesoro dando priorità all’altro e, soprattutto, all’amore per gli altri. E questo è un altro incontro!

La scrittrice/attrice è a Salerno per una serie di appuntamenti non solo per far conoscere il suo libro

“INCONTRI”, bensì per sensibilizzare i cittadini ad essere parte attiva in questo suo progetto “Laura for

Africa”.

Gli appuntamenti con il pubblico e le scuole

Venerdì 10 alle 20 Laura Ephrikian sarà ospite del Rotary di Cava (hotel Maiorino), il 13, lunedì,  alle 19 presso il

Teatro Genovesi, via Sichelgaita,  in un incontro coordinato dall’Associazione Soroptimist, il 14, ore 18

presso la sala conferenze Fondazione Filiberto Menna; proseguirà il 16 ore 18 a Cava (Comune) e il 19,

ore 18 Vietri (Villa  Comunale). Venerdì 17 alle ore 18 altro incontro nei locali di Villa Carrara a Salerno.

Domenica 19, alle ore 20 farà tappa all’Arbostella nel teatro F. Angrisano della Parrocchia Gesù Risorto.

Incontrerà anche le scolaresche del Liceo Sabatini  e dell’Alberghiero “Virtuoso” nelle mattinate del 14 e

Note Biografiche

Laura Ephrikian è nata a Treviso, vicino Venezia, crocevia di tutte le etnie e di tutte le razze. Madre

milanese e padre metà Svevo e metà Armeno. Si definisce cittadina del mondo, con radici in

oriente e in occidente, sentendosi  perfettamente integrata in Italia dove vive e lavora. Il nonno

armeno le diceva: “la tua patria è lì dove lavori”.Attrice, protagonista di commedie teatrali, film e

sceneggiati televisivi, nonché mamma di due splendidi figli, Marianna e Marco,nati dal matrimonio

con Gianni Morandi, nonché nonna. Ha pubblicato altri due romanzi “Come l’olmo e l’edera” e “La

vita non ha età”.

Ha  dato vita all’iniziativa “Laura for Africa”, con il coinvolgimento di tanti amici.

Maria Rosaria Voccia

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più