AmbienteNews

Plastica, lo Stop UE dal 2021

Il Parlamento ha approvato in via definitiva la nuova legge che vieta l’uso di articoli in plastica monouso, compresi i filtri delle sigarette.

Dal 2021, saranno banditi i prodotti monouso in plastica che inquinano perennemente fiumi, terra, mare.

Con 560 voti favorevoli, 35 contrari e 28 astensioni, la legge prevede anche che “chi inquina paga”, introducendo una responsabilità estesa per i produttori.

“Questa legislazione ridurrà il danno ambientale di 22 miliardi di euro, il costo stimato dell’inquinamento da plastica in Europa fino al 2030. L’Europa dispone ora di un modello legislativo da difendere e promuovere a livello internazionale, data la natura globale del problema dell’inquinamento marino causato dalle materie plastiche. Ciò è essenziale per il pianeta”, ha dichiarato la relatrice Frédérique Ries (ALDE, BE).

La lista dei prodotti vietati

posate di plastica monouso (forchette, coltelli, cucchiai e bacchette)

piatti di plastica monouso

cannucce di plastica

bastoncini cotonati fatti di plastica

bastoncini di plastica per palloncini

plastiche ossi-degradabili, contenitori per alimenti e tazze in polistirolo espanso

filtri per sigarette

Redazione

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più