CronacaNews

Salerno: episodio di razzismo all’Ospedale di San Severino, la vittima è un ventenne originario della Costa d’Avorio

Aperta un'inchiesta

“Vattene. Devi morire”. Episodio di razzismo all’Ospedale di Mercato San Severino, Salerno

“Vattene. Devi morire”. Queste le terribili parole pronunciate da una dipendente dell’Ospedale Amico di Mercato San Severino, in provincia di Salerno. La vittima, un ragazzo di origini ivoriane, che vive a Salerno, studente e calciatore.

L’Azienda Ospedaliera ha aperto un’inchiesta per fare luce sulla scabrosa vicenda.

Proprio la giovane vittima, arrivato al pronto soccorso in preda a dolori addominali, ha filmato e messo sul suo profilo facebook il video in cui si sentono le terribili parole dirette a lui, da parte di una dipendente dell’ospedale.

Souleymane Rachidi, questo il nome del ragazzo, sgomento, ha scritto: “Questa è l’Italia ? Dite a Salvini che io sono ancora vivo”.

Ha dichiarato Giuseppe Longo, direttore dell’azienda ospedaliera universitaria Ruggi d’Aragona: “Abbiamo subito avviato tutte le verifiche per appurare cosa è accaduto. Ma qualunque sarà l’esito è importante tener presente che nel settore sanitario è fondamentale ancor di più il rispetto della dignità e dei valori della persona umana”.

Così il segretario provinciale della Cgil FP, Pasquale Addesso: “Saranno necessarie verifiche per  stabilire la veridicità dell’accaduto, chi siano i protagonisti e se effettivamente le voci fuori campo siano di un operatore sanitario”.

“Souleymane è uno di noi”

L’amministrazione comunale di Pellezzano, guidata dal sindaco Francesco Morra, si stringe simbolicamente a fianco di Rachidi che, tra l’altro, gioca nella Valentino Mazzola di Coperchia: “Souleymane è uno di noi- dichiarano coesi- un concittadino. Come tutti i ragazzi va protetto, rappresenta il futuro. Che possa rimettersi presto e dimenticare questa spiacevole esperienza”.

Maria Rosaria Voccia

 

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più