CronacaNews

Il Veliero Amerigo Vespucci della Marina Militare Italiana compie 88 anni

Progettata insieme alla sua gemella, Cristoforo Colombo

Il celebre Veliero Amerigo Vespucci compie 88 anni. tanti ne sono passati dal varo, il 22 febbraio 1931, a Castellammare di Stabia. Il suo primo Comandante fu Augusto Radicati di Marmorito.

“Nave Scuola” per gli allievi dell’Accademia Navale di Livorno, l’Amerigo Vespucci fu costruita nel 1925 per sostituire un’omonima nave che fu posta in disarmo nel 1928 ed ormeggiata nel porto di Venezia per ospitare gli orfani dei marinai ed i bambini veneti senza genitori né casa. La Vespucci fu progettata insieme alla sua “gemella” Cristoforo Colombo, un’unità della Regia Marina usata per la formazione degli ufficiali fino alla fine della seconda guerra mondiale.

A bordo di entrambi i velieri si tenevano crociere nel Mediterraneo e nell’Atlantico durante tutto il corso del conflitto, al termine del quale, per via di accordi internazionali, la Colombo fu ceduta all’URSS come risarcimento dei danni di guerra.
La Vespucci è stata dunque l’unica nave-scuola a vela della Marina Militare Italiana dal 1946 al 1952, anno in cui fu affiancata dal brigantino Ebe e, in seguito, dal Veliero francese, ribattezzato Palinuro.

Nave Palinuro
Nave Palinuro

Attualmente, l’Amerigo Vespucci è il più anziano veliero della Marina ancora in servizio e conserva intatte le sue antiche tradizioni: le vele sono in tela olona, le cime sono di materiale vegetale, le manovre vengono effettuate con il timone a mano e gli ordini a bordo sono impartiti dal comandante con i fischietto, tutto in perfetto stile militare.

Redazione Sevensalerno

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più
Close