CronacaNewsPolitica

Baronissi, Salerno: Sfiduciato il Sindaco Valiante

"Consapevole di aver dato tutto"

Il Sindaco di Baronissi, in provincia di Salerno, è stato sfiduciato. Votata la mozione oggi in Consiglio Comunale.

VALIANTE, A TESTA ALTA E CONSAPEVOLE DI AVER DATO TUTTO ALLA CITTÀ

“E’ una sfiducia che nulla ha a che fare con la politica vera. Resto a testa alta ben consapevole di aver dato il massimo alla mia città con risultati che sono sotto gli occhi di tutti. Sono rispettoso del voto del Consiglio ma la sfiducia votata, frutto purtroppo di ripicca o posizioni personali, è solo figlia della politica politicante, frustrazioni e interessi neppure reconditi di cui la gran parte dei cittadini, per fortuna, è ben consapevole. Sono sicuro per i tanti cantieri aperti e per i finanziamenti europei in arrivo a Baronissi che il Commissario Prefettizio porterà avanti il lavoro svolto fino ad oggi con tanto impegno e che i cittadini mi consentiranno di riprendere  il prossimo 26 maggio.

La Campagna elettorale

Oggi inizia la campagna elettorale e a noi servirà naturalmente per illustrare ai cittadini il nostro programma elettorale ma anche per mettere finalmente al bando persone ormai note, che sotto l’etichetta del ruolo politico, sono da anni distruttivi delle istituzioni e della città”. Lo scrive in una nota il sindaco Gianfranco Valiante dopo la mozione di sfiducia votata oggi in Consiglio comunale.

Maria Rosaria Voccia

 

 

 

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più