CronacaNews

Botti di Capodanno, le conseguenze a Salerno e provincia

I dati comunicati dalla Questura di Salerno sui risultati dei botti di Capodanno, registrano un imbarbarimento del capoluogo e della provincia.

Sul Corso di Salerno, già dal primo pomeriggio del 31 dicembre, esplosioni di petardi e delle cosiddette “cipolle”, anche davanti alle attività commerciali, come la Libreria Feltrinelli, e nelle traverse. Aggredite persone, anche donne, che si ribellavano a questa usanza. Trasportate in ospedale decine di persone.

Un uomo di 35 anni è stato trasferito a Napoli per le gravi ferite riportate: ha subito l’amputazione di un arto. Due giovanissimi colpiti da un petardo inesploso a Battipaglia.

A Baronissi, registrati atti vandalici. Distrutta una edicola votiva.

Maria Rosaria Voccia

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più
Close