CulturaNews

Baronissi, Salerno: Casa della Poesia propone Paterson di Jim Jarmush

Lunedì 2 ottobre alle ore 20,30 a Casa della poesia (via Convento 21,Baronissi) per il ciclo “visioni d’autore” sarà proiettato il film “Paterson” di Jim Jarmusch (2016). Paterson è un autista di pullman che vive nelle cittadina di Paterson del New Jersey, in cui visse per un certo periodo Gaetano Bresci l’anarchico che uccise il Re Umberto I, e città natale del poeta William Carlos Williams vissuto tra il 1883 e il 1963. Paterson conduce una vita ordinaria, fatta di piccole emozioni, riti quotidiani e un rapporto affettuoso con la moglie Laura. Ogni giorno, durante il solito giro in pullman osserva e ascolta la vita delle persone che lo ispirano per la sua vera e unica passione, la poesia.

Nei suoi versi si fondono la passione per William Carlos Williams, nativo di Paterson, Ginsberg, O’Hara, ma anche il suo orizzonte quotidiano. Proprio il dono di uno sguardo poetico sembra essere ciò che lo eleva da una routine di luoghi e azioni uguali a se stesse e sottilmente angoscianti.

“Sono pochi i film che trattano la poesia riuscendo a fare di essa la propria sostanza e questo lavoro di Jarmusch si colloca immediatamente tra i primi della lista. Tutt’altro che un film sulla poesia delle piccole cose, Paterson è, al contrario, un poema in sé, oltre che un viaggio nei meccanismi stessi della scrittura in versi e nel rapporto tra la parola e l’immagine, che chiama intrinsecamente in causa il cinema.” Marianna Cappi

Le poesie di Paterson sono state scritte per il film da Ron Padgett.

Comunicato Stampa

Redazione

 

 

 

 

 

PATERSON

di Jim Jarmusch

Stati Uniti, 2016, 113 minuti

 

 

INGRESSO LIBERO

Casa della Poesia, Via Convento 21 Baronissi / Salerno

Info: 3476275911

Comunicato Stampa

Redazione

 

Tags

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Collaboro con varie testate nazionali. Sono organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più