CronacaCulturaNewsPrimo PianoRegione Campania

I Licei Coreutici e Musicali della Campania di nuovo insieme

Gli “Eventi 2022” tra i luoghi più suggestivi di Napoli, Caserta, Salerno, Avellino e Benevento

8 maggio 2022
Approntato il cartellone di “Eventi 2022” tra i luoghi più suggestivi di Napoli, Caserta, Salerno, Avellino e Benevento
Si comincia lunedì 9 dal Quadriportico del Duomo di Salerno: suona l’Orchestra Sinfonica diretta dal Maestro Claudio Ciampa
Data clou il 6 giugno: in Piazza San Giovanni Paolo II a Scampia suonano 2mila studenti

Le attività non si sono mai interrotte. I ragazzi hanno continuato a studiare e ad approfondire le proprie attitudini, accontentandosi di incontrarsi, per due anni, virtualmente. Ora è giunto il momento che la loro arte si diffonda nuovamente dal vivo. Riprendono live gli appuntamenti del Polo dei Licei Musicali e Coreutici della Campania, istituito per la diffusione della cultura coreutica, musicale e teatrale della Campania, e che, nel 2019, ha unito i 35 istituiti della regione (29 solo musicali, 2 solo coreutici e 4 coreutici e musicali) nella costituzione di 7 orchestre, 1 coro e 2 compagnie di danza.
Approntato il cartellone di appuntamenti “Eventi 2022” tra i luoghi più suggestivi della Campania.
Si parte da Salerno, lunedì 9 maggio, con l’Orchestra Sinfonica Regionale in concerto alle 19.30 al Quadriportico del Duomo di Salerno.
Tra i tanti brani, i giovani e talentuosi musicisti eseguiranno i coinvolgenti Inno di Mameli e Inno Europeo, ma anche la sinfonia incompiuta di Schubert, l’ouverture sinfonica di Giacomo Vitale ‘Italia’ e poi la danza delle spade di Khachaturian, tra le sue composizioni più note e in generale di uno dei brani pop-orchestrali più noti del XX secolo e le farandole di Bizet. Alla tammorra Raffaella Coppola e Carmine Di Muro, dirige il Maestro Claudio Ciampa, già direttore emerito del Conservatorio statale di Musica “Nicola Sala” di Benevento.
CASERTA Il cartellone musicale prosegue sabato 14 maggio.
L’Orchestra Jazz Regionale si esibisce alle 17 presso il Real Sito di Carditello. Dirigono i Maestri Giulio Martino e Marcello Massa. Situato nella provincia nel cuore della Campania Felix, fu costruito per volere di Ferdinando IV di Borbone nel 1787, nell’area individuata già alla metà del XVIII secolo da Carlo di Borbone.
BENEVENTO Venerdì 20 maggio alle 18.30 l’Orchestra Etnopopolare Regionale suona all’Auditorium Comunale “Alfonso Tanga” Spina Verde di Benevento. Dirige il Maestro Leonardo De Lorenzo. Ideata e progettata dall’architetto Raimondo Consolante, la struttura fu inaugurata nel 2016 ma solo di recente restituita alla città proprio con eventi musicali.
MONTELLA Sabato 21 maggio alle 19.30 l’Orchestra Plettri Regionale si esibisce al Convento di San Francesco a Folloni di Montella (Avellino). Dirige il Maestro Adriano Walter Rullo. Riconosciuto come monumento nazionale, il convento deve il suo nome al luogo dove pare fu fondato dallo stesso San Francesco d’Assisi, di passaggio verso il santuario di San Michele sul Gargano, nel 1222.
SALERNO Il 2 giugno alle 18 il Coro Regionale canta a Salerno nel magnifico Quadriportico decorato e sorretto da 28 colonne con archi a tutto sesto rialzato del Duomo. Dirige il Maestro Francesco Aliberti.
SCAMPIA Quella di lunedì 6 giugno è una data speciale, per molti versi forse l’appuntamento clou. Per la prima volta e in un luogo particolarmente suggestivo si esibiscono oltre 2mila giovani studenti e artisti di domani. In Piazza Giovanni Paolo II di Scampia (il triangolo dello spaccio dal 2009 divenuto un luogo rinnovato e intitolato a uno dei pontefici più amati) si esibisce l’Orchestra Regionale Junior Verticale, ovvero gli studenti del primo biennio dei Licei musicali con gli studenti delle scuole secondarie di primo grado a indirizzo musicale.
Ancora da definire le tappe napoletane delle Orchestre regionali Percussioni e Fiati.
L’ingresso a tutti i concerti è gratuito.
Redazione

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più