CronacaNewsSanitàSocietà

“Covid-19 e immunità: c’è qualche alternativa?”: l’incontro on line tra scienza e fede promosso dalla pagina Facebook “Divina Volontà Fiat Mihi”

Scienza e fede al confronto sulla sperimentazione genica

Si è svolto questo pomeriggio 3 Aprile alle ore 18.00, un importante incontro on line promosso dalla pagina cattolica Divina Volontà Fiat Mihi, che si trova nel social Facebook, piu famoso e seguito al mondo, ed è gestita dal sacerdote cattolico padre Maria Luciano Piras, cappellano dell’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino e dalla sua collaboratrice Francesca Lovera, nonché responsabile dei Cenacoli della Divina Volontà di Alba, ed evangelizzatrice, insieme a padre Maria Luciano, del Dono della Divina Volontà del Nord Italia.

Tema dell’incontro è “Covid-19 e immunità: c’è qualche alternativa?” e nasce in relazione alle continue domande che vengono rivolte riguardo lo scottante tema della somministrazione, o meno della sperimentazione genica, comunemente noto sotto il termine di “vaccino”, che sta interessando tutto il mondo cattolico e non solo.

A questo proposito, riportiamo quanto scritto sulla pagina Divina Volontà Fiat Mihi: << Carissimi figli di Dio, a tutti voi che continuate a chiederci in merito alla questione dei vaccini sperimentali siamo qui per darvi un comunicato molto importante.

La nostra vita non è costellata da casi ma da Dio-incidenze e in questo tempo di prova, di croce, di dolore, di morti numerose, ma anche tempo fecondo di profonda e maggiore preghiera e di fruttuosa grazia, Gesù ha voluto aiutarci e suggerirci qualcosa di molto importante, come ispirazione dello Spirito Santo, a noi pervenuta perché le Vie del Signore sono infinite e ci è arrivata per aiutare tutti voi. Il “SI’ “a tutto questo è frutto di preghiera, silenzio e contemplazione>>.

Durante la diretta, sarà ospite, oltre ai promotori, anche un medico scienziato di fama internazionale, che sarà naturalmente intervistato e che, come leggiamo sempre dalla suddetta pagina, verrà presentato un ‘Comunicato Stampa’ da parte di questo professionista del settore medico e che, sempre leggiamo dalla presentazione dell’evento, trattasi di <<un medico di profonda umanità oltre che professionalità. Il suo non è solo un lavoro, ma una missione ed ha profondo rispetto per i cristiani, per l’etica e la morale>>.

E’sicuramente interessante ‘il connubio’ tra scienza e fede, molto spesso contrastato, ma non impossibile. Non sono pochi gli incontri tra queste due discipline, ma in questo momento storico certamente rare, se non addirittura inesistenti, in cui la disciplina scientifica è messa a durissima prova e in cui, pro vax o no vax a parte, si sono creati due schieramenti netti in cui tutti dicono il contrario di tutto e soprattutto vengono messi in discussioni anni, se non secoli, di certezze scientifiche.

Interessante, inoltre, al di là del proprio credo religioso, è vedere come “scienza e coscienza” stanno emergendo in un clima di confusione, ma con decisione, anche per quanto riguarda il mondo cristiano e in particolare quello prettamente cattolico.

Ricordiamo che la pagina Divina Volontà Fiat Mihi nasce e si sviluppa in seno alle rivelazioni che Gesù stesso fece, tra la fine dell’ 1800 e gli inizi del 1900, a una mistica italiana, Luisa Piccarreta, oggi venerata sotto il il titolo di Serva di Dio, appunto sul Dono della Divina Volontà che insegnano non solo più come ‘fare’, ma come ‘vivere’ la Volontà di Dio.

Queste rivelazioni sono raccolte in 36 volumi detti Libri di Cielo, in cui Gesù spiega personalmente e guida, non solo Luisa stessa, ma anche il lettore in questa nuova visione del vivere, appunto, la Volontà di Dio, così come fanno i Beati in Cielo, e come è scritto nel Santo Vangelo secondo Matteo al capitolo 6 versetto 10 che testualmente dice: ”Venga il Tuo regno; sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra”, che rappresenta la base e il punto di partenza della Divina Volontà, e la rivelazione del Terzo Fiat.

Naturalmente, questi scritti, in perfetto accordo con le Sacre Scritture e il Catechismo della Chiesa Cattolica, sono ufficialmente riconosciuti dalla Santa Sede come “veritieri”. Allo stesso modo in cui, in altri termini, è riconosciuto dalla Chiesa, il Diario di Santa Faustina Kowalska in cui Gesù rivela la Divina Misericordia e di cui stiamo ‘vivendo e recitando’, per chi ne ha voglia, da ieri la novena.

Antonia Figliolia

Leggi tutto...

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più