CronacaNewsPoliticaPrimo PianoRegione CampaniaSanitàScuola

Napoli: Nino Simeone “Ho chiesto al Prefetto e al Presidente De Luca di dare alle famiglie napoletane la possibilità di scegliere tra Dad e Didattica in presenza”

Simeone è Presidente della Commissione Trasporti del Comune

Napoli: Nino Simeone “Ho chiesto al Prefetto e al Presidente De Luca di dare alle famiglie napoletane la possibilità di scegliere tra Dad e Didattica in presenza”
“Il rientro a scuola preoccupa tutti: genitori, studenti, docenti, dirigenti scolastici e personale della scuola. La mobilitazione di persone attorno alla scuola tocca quasi ogni famiglia di Napoli e provincia” E’ quanto afferma il presidente della Commissione Mobilità del Comune di Napoli Nino Simeone. “Ho verificato personalmente – spiega – come credo tutti, gli assembramenti in entrata e in uscita dagli istituti scolastici, degli alunni e dei genitori. Conosciamo le condizioni in cui sono costretti a muoversi i presidi: poco personale, numero esiguo di docenti, problemi strutturali agli edifici. C’è poi l’aspetto del trasporto pubblico: gli autobus a Napoli sono pieni, i protocolli non sono adeguati e spesso difficilmente rispettabili nonostante la buona volontà dei lavoratori e dei cittadini”. “Infine – prosegue il consigliere comunale – corre l’obbligo di sottolineare le problematiche legata alla viabilità cittadini, che inevitabilmente si ripercuotono sul servizio di trasporto pubblico. Tutte queste vicende, in primis la preoccupazione delle famiglie per la riapertura delle scuole, non devono farci sottovalutare l’enorme rischia a cui andiamo incontro. Non vorrei che riaperture improvvise e “improvvisate” mettano a rischio il grande lavoro di prevenzione e buon senso finora messo in campo dalla Regione Campania e dagli organi di sicurezza coordinati dalla Prefettura, che hanno sempre optato per l’equilibrio tra il diritto alla salute e quello all’istruzione. Non si comprende, dunque, il motivo per cui alle famiglie non è concesso libertà di scelta sul tipo di didattica per i propri figli. Ho chiesto a ciascuno per le proprie competenze, di valutare la possibilità di rendere la Dad una libera scelta di ogni famiglia. Come già avviene per i soggetti ritenuti fragili. Le scuole sono aperte – conclude Simeone – diamo la possibilità ai genitori per l’anno in corso di scegliere se proseguire con la Dad o in presenza”. (ANSA).
Redazione

Leggi tutto...

Maria Rosaria Voccia

Giornalista, editore e direttore responsabile di www.sevensalerno.it e di www.7network.it. Storico dell'Arte, sono cittadina del mondo, amo la vita, l'arte, il mare, i gatti... Esperta in giornalismo eco ambientale, tecnico di ingegneria naturalistica, autrice del Format Campania in Fiamme: Criticità & Proposte, mi impegno nelle e per le campagne eco ambientaliste perché desidero un mondo migliore, per noi e per i nostri figli. Sono progettista culturale, ideatrice di Format, organizzatrice e curatrice di eventi.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più