CronacaNews

Salerno: continuano i controlli della Polizia nei quartieri collinari della città

Nell’ambito del rafforzamento dei servizi di controllo del territorio disposti dal Questore di Salerno, sono proseguiti anche negli ultimi giorni i controlli della Polizia di Stato volti alla prevenzione dei furti in appartamento e dei traffici illeciti, specie nei quartieri collinari e periferici. L’attività è stata svolta, in particolare nelle giornate del 09 e 10 ottobre con l’impiego di nr. 28  pattuglie dell’Ufficio Prevenzione Generale-Sezione Volanti della Questura di Salerno e con l’ausilio degli equipaggi della Polizia di Stato del Reparto Prevenzione Crimine Campania. Gli agenti, soprattutto nelle fasce orarie serali e notturne, hanno effettuato nr. 12 posti di controllo ed identificazione di veicoli sospetti nella zona alta del centro cittadino (tra cui via Carmine, Via La Mennolella, Via Laspro, Via Calenda, Via Moscati) e nella zona collinare, nei quartieri Brignano, Giovi, Ogliara, Pastorano, Sala Abbagnano e Sant’Eustachio. I controlli hanno portato all’identificazione di nr. 213 persone e nr. 127 veicoli. Sono state elevate anche alcune contravvenzioni al Codice della Strada.

Battipaglia, operazione antidroga della Polizia: un arresto e una denuncia per spaccio di sostanza stupefacente

Nella giornata di ieri, personale della Polizia di Stato appartenente al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, nel corso di una specifica attività di contrasto allo spaccio  di droga, è intervenuto in via Caracciolo del Comune di Eboli, zona litoranea, traendo in arresto, in flagranza del reato di detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente, la cittadina romena S.L.M. di anni 29, dimorante in Eboli, già nota alle forze dell’ordine per diversi precedenti di polizia.

La straniera, a seguito di perquisizione domiciliare, è stata trovata in possesso di: grammi 70 di sostanza stupefacente del tipo hashish; un bilancino digitale; un coltellino utilizzato per la preparazione delle dosi da porre in vendita.

A seguito dell’arresto, il Pubblico Ministero di turno presso la locale Procura della Repubblica ha disposto gli arresti domiciliari per la cittadina rumena, in attesa del rito direttissimo che si terrà dinanzi al Tribunale di Salerno.

Durante la stessa attività di Polizia Giudiziaria, i poliziotti hanno indagato in stato di libertà, per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente, il cittadino marocchino E. M. M. 31enne dimorante in Eboli, pregiudicato per reati specifici, il quale, alla vista dei poliziotti, ha tentato di disfarsi di diverse dosi di hashish del peso complessivo di grammi 8, recuperate dai poliziotti.

Redazione

Tags
Mostra altri

Articoli correlati

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più