CulturaNews

Salerno: FantaExpo, grande successo per il concerto di Giorgio Vanni, numeri in crescita per il festival del fumetto, dell’animazione e della fantasia  

Oltre 40mila visite al Parco dell’Irno nei quattro giorni di FantaExpo: numeri in crescita per il festival del fumetto, dell’animazione e della fantasia, che chiude questa VII edizione con un bilancio decisamente positivo. Ragazzi provenienti da diverse regioni italiane, in particolare dalla Puglia e dal Lazio, hanno partecipato alla kermesse, che si chiusa ieri sera con il concerto di Giorgio Vanni. Ad esprimere soddisfazione per la buona riuscita dell’evento, nell’ultima giornata della rassegna, il Deputato PD Piero De Luca, intervenuto sul palco di FantaExpo, assieme al Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e all’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Salerno Nino Savastano. La tappa conclusiva del festival del fumetto, dell’animazione e della fantasia si è rivelata ricca di emozioni: l’esibizione del re delle sigle dei cartoni animati ha catturato l’attenzione di tutti, grandi e piccoli, entusiasmando il pubblico del FantaExpo.

Nel pomeriggio, invece,  si è svolta la gara cosplay, uno degli appuntamenti più attesi della rassegna. I vincitori sono stati incoronati in serata, dopo il consulto dell’esperta giuria composta anche dai cosplayers internazionali, ospiti dell’evento.

Alla fine, ad aggiudicarsi il Premio FantaExpo e, quindi, il diritto a rappresentare l’Italia all’European Cosplay Summit è stato Michele Nunziante con il suo Uccello del Paradiso (“Pet Shop of Horrors”), mentre il Premio Warsaw Comic Con lo ha conquistato Jenny Desu con la sua Mordred Pendragon della serie di “Fate Apocrypha”. Per quanto riguarda gli altri premi, Tiziana Avino con la sua Mary Poppins è risultata la migliore cosplayer femminile, mentre tra gli uomini ha trionfato Taryn con il costume di Geralt di Rivia da “The Witcher 3: Wild Hunt”. La coppia migliore è risultata quella composta da Francesca Aliberti e Guglielmo Zamparelli (Jasmine e Aladdin), il gruppo migliore, invece, quello formato dai cosplayers Maria Carla, Paola, Maria Grazia, Amalia, Mariapia, Filippo, Aurora e Rossella che hanno vestito i panni dei personaggi di “Love Live! Cheongsam”. Infine, il premio per la migliore interpretazione è stato conquistato da Fabio Picariello (Pennywise), quello per l’accessorio migliore da Mario Avagnano (Buon  cacciatore –“Bloodborne”), mentre il Premio Simpatia se l’è aggiudicato Ciro D’Ambro con il suo Silvio Berlusconi.

studenti liceo de sanctis

Volge cosi al termine l’edizione 2018, che ha visto protagonisti anche gli studenti che hanno partecipato al progetto “FantaAccademia”. Ventinove alunni del Liceo Statale “Francesco De Sanctis”, provenienti da varie classi e di età compresa tra i 15 e i 17 anni, hanno avuto modo di prendere parte in maniera attiva all’evento, realizzando un diario del FantaExpo, nel webjournal, il cui link è disponibile sul sito del Liceo De Sanctis alla pagina PON 2017-2018.

Redazione

Tags
Mostra altri

Articoli correlati

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più