AmbienteCronacaNews

Fiumi Sele e Calore: attività di controllo territoriale ed ambientale coordinate dalla Procura di Salerno

La Capitaneria sequestra due aziende bufaline

La Procura della Repubblica di Salerno nella giornata di ieri, 7 agosto 2018, ha coordinato un’attività di controllo ambientale nei territori attraversati dai fiumi Sele e Calore. In particolare, si evidenzia il sequestro eseguito dalla Capitaneria di Porto di Salerno a danno di due aziende bufaline.

Redazione

Tags
Mostra altri

Articoli correlati

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più