AmbienteCronacaNews

Salerno: Fonderie Pisano, il Comitato dei residenti accusa Enti e Comune

La nota del Sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante

Ancora in alto mare la soluzione per le Fonderie Pisano di Salerno. Mentre il Comitato Salute e Vita, presieduto da Lorenzo Forte, a gran voce accusa Comune, Enti e Istituzioni di fare il gioco della proprietà Pisano, impedendo di fatto la chiusura dell’opificio in base a cavilli messi ad hoc, non si fa attendere la nota del Sindaco di Baronissi, Giangranco Valiante: “Scriverò e parlerò al Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, in un’ottica di proficua collaborazione istituzionale, chiedendo l’urgente definizione della vicenda Fonderie Pisano e la sua più celere delocalizzazione. Forte e costante è la preoccupazione e numerose sono le segnalazioni anche sul territorio di Baronissi per i miasmi prodotti dall’industria. Chiederò ufficialmente collegiali e concordati interventi che – salvaguardando i lavoratori – tutelino in via assoluta la salute pubblica dei cittadini e l’ambiente”.

Redazione

Tags
Mostra altri

Articoli correlati

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più