Arte in cittàCulturaMostreVideo

I Love Salerno: l’estemporanea degli allievi del Liceo Artistico Sabatini-Menna

Il progetto green che abbellisce la città

Il progetto ha un duplice scopo: il primo, quello di collaborare con le strutture preposte secondo il concetto della cittadinanza attiva; il secondo, quello di educare al bello attraverso l’arte dei giovani artisti locali.

Stamattina, lunedi 23 aprile 2018, dalle ore 8.30 alle 13, a piazza Flavio Gioia a Salerno, in programma l’estemporanea di pittura I LOVE SALERNO degli allievi del Liceo Artistico Sabatini-Menna, guidati dal docente Salvatore Mansi.

Il progetto, proposto dai Lions Club Branch Salerno MINERVA, in sinergia con il Liceo Artistico, è in sintonia con le linee guida dell’International Association of the Lions Clubs sulla tematica “giovani ed ambiente”, e si propone di stimolare i giovani cittadini a prendersi cura dell’ambiente, l’ambiente in cui vivono, ovvero prendersi cura della propria città.

I ragazzi lavoreranno su 60 contenitori in cartone della misura in centimetri 60x60x110, pensati per la raccolta dei rifiuti di tipo indifferenziato, collocandoli nelle principali vie e piazze del Capoluogo.

E’ palese l’intenzione di rendere coscienti i giovani salernitani del diritto/dovere di dedicarsi alla propria città, affiancando ed aiutando il servizio di raccolta dei rifiuti già svolto egregiamente, ma che potrà essere arricchito dalla bellezza e dalla leggerezza dei colorati contenitori.

Il progetto ha un duplice scopo: il primo, quello di collaborare con le strutture preposte secondo il concetto della cittadinanza attiva; il secondo, quello di educare al bello attraverso l’arte dei giovani artisti locali.

Le istituzioni coinvolte sono tre: il Liceo artistico “SABATINI-MENNA”, Lions Club Branch Salerno MINERVA e COMUNE di SALERNO.

Il Liceo Artistico ha individuato gli allievi, che decoreranno i contenitori in cartone, gratuitamente e gentilmente donati dalla ditta di imballaggi SADA, con sede in Pontecagnano. Il Lions Club ha fornito gli strumenti per l’abbellimento (vernici acriliche). Il Comune, tramite il Servizio di nettezza urbana, si occuperà del recupero degli stessi contenitori, una volta pieni di rifiuti.

Il Prof. Salvatore Mansi “Si vuole far passare un messaggio ai cittadini di una città più bella e pulita. Gli alunni del liceo dipingeranno con tecnica acrilica 60 cartoni sul tema indicato usando un linguaggio fatto di forme e colori in tal modo di colpire la sensibilità di chi li guarda. Questi subito dopo saranno posizionati in luoghi strategici del centro”.

Allievi partecipanti:

IV B

III C: Romano  Aurora – Contieri  Erica

III B: Morganti  Mariarita

III A: Anfuso  Ines

II B: De Luca  Pierluigi – Foglia  Federica – Ripoli  Alessandra

V  O: Avagliano  Angela – Cardella  Simone – Marrazzo  Sebastiano – Cerrato  Flavia – Del Giorno  Martina

Caiazzo  Martina – Iacovino  Martina – De Cicco  Antonio – Laudisio  Alessia

I  E: Rebecca  Cristiano – Landi  Francesca – Apuzzo  Noemi – Franco  Carmen – Biancardi  Ilaria – Ferrara  Gloria – Marettio  Asia – Chiavazzo  Rosa

I  O: D’Antonio  Valeria – Natella  Nicole – Maddaluno  Sarah – Carratù  Giulia – Aiello  Adele – Trabesika  Nicole – D’Alessandro  Chiara -Tolino  Rosalaura – Penna  Anna

Maria Rosaria Voccia

 

Tags
Mostra altri

Articoli correlati

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più