Cultura

Salerno: la terza edizione di “Ombre Russe” al Liceo Classico De Sanctis

L'iniziativa si inscrive nel ciclo di letture della Casa della Poesia di Baronissi

Venerdì 23 febbraio 2017,alle ore 19,presso la biblioteca “M.Sena” del Liceo Classico “F.De Sanctis” di Salerno in via Ugo Stanzione,3 si terrà la terza edizione di “Ombre russe”,serata di poesia e cultura russa dedicata in quest’occasione al tema Poesia e Rivoluzione nel centenario dell’Ottobre sovietico. Durante la serata vi saranno letture poetiche in russo e in italiano da testi di Aseev,Blok,Majakovskij,Scipacev ed altri,intervallate a performances,musica e  rari filmati  storici.

Introduce il prof.Nello De Bellis,letture in italiano a cura dei proff. Rino Graziano,Francesco Maggio,Mimma Virtuoso e del dott. Antonio Pellegrino,letture in russo a cura di Nina Tòlstikova e Stela Iermolavici. Parteciperà l’attore professionista Igor’ Canto.

“Abbiamo  allestito questo terzo appuntamento di “Ombre russe” -hanno dichiarato gli organizzatori-per proseguire il nostro intento di avvicinare la cultura russa al pubblico dei giovani e alla cittadinanza,per mostrarne,in un’epoca di contrapposizioni spesso superficiali e strumentali e di piatta omologazione,la peculiarità,il fascino e il  valore universale, che tanto ha contribuito alla formazione intellettuale e spirituale della stessa Europa e dell’Italia.

Proseguendo il discorso del convegno organizzato sempre dal Liceo De Sanctis alla fine dell’anno sul  centenario della  Rivoluzione (al quale parteciparono illustri  esperti) abbiamo inteso focalizzare il rapporto tra poesia e rivoluzione a partire da autori noti e meno noti per rendere al meglio il clima del tempo con la sua drammaticità,il suo eroismo e il suo epos. Ringraziamo doverosamente il Liceo De Sanctis per la disponibilità e sensibilità dimostrate per l’iniziativa,che si inscrive a pieno titolo nel ciclo di letture poetiche  della Casa della Poesia con importanti artisti del panorama contemporaneo ospitati pure dal nostro Liceo.”

Redazione

Tags
Mostra altri

Articoli correlati

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più