ArteCronacaCulturaEventiNews

Maiori: le installazioni urbane di Marco Nereo Rotelli

Ispirate ai film di Rossellini

Restaurate le installazioni urbane realizzate nel 2006 dall’artista scultore Marco Nereo Rotelli che a Maiori, simboleggiano il lavoro del grande regista neorealista Roberto Rossellini che proprio nella piccola perla della Costiera Amalfitana girò ben quattro film.

Le opere ispirate ai film Paisà (1946), Il miracolo (1948), La macchina ammazza cattivi (1948), Viaggio in Italia (1953), si erano deteriorate a causa dei forti agenti atmosferici – mare e vento- e rimossi.

Grazie al contributo di Palazzo Avino di Ravello dove ha sede il ristorante Rossellini’s e grazie all’Associazioni Maiori Film Festival, Rotelli ha restaurato le quattro opere che sono nuovamente inserite nello scenario di Palazzo Mezzacapo.

L’Amore, 2006-2016

Marco Nereo Rotelli, in occasione del restauro delle sue opere, ha lavorato riprendendo i pensieri della Pivano sull’ immagine e con poche pennellate ha trattenuto il moto del mare che aveva creato dei danni, creando un unico piano visivo. Spiega l’artista: “Ho proposto una riflessione simultanea fra pensiero presente e memoria. Queste quattro grandi immagini sembrano fermare il tempo di un momento magico: ci ricordano l’amore di Rossellini per questo luogo e la sua gente, per le sue montagne, il suo mare”.

Maria Rosaria Voccia

Tags
Mostra altri

Articoli correlati

Potrebbe interessarti anche...

Close

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Leggi di più